Notizie
Categorie: Altri sport

Frascati, Monetti:"Una stagione da ricordare con entusiasmo"

Il massimo dirigente tuscolano commenta l'esperienza della formazione guidata da Libutti e Santirocco, e lancia delle idee per il prossimo futuro



Frascati basketLa serie B femminile ha chiuso la sua stagione ufficiale, anche se probabilmente le ragazze di coach Valerio Libutti e Roberto Santirocco giocheranno ancora qualche partita di torneo o amichevole. Il quarto posto finale, a quattro punti dal terzo posto che sarebbe valso i play off per il salto di categoria, è stato comunque un ottimo risultato e il presidente Fernando Monetti ha voluto sottolinearlo in un messaggio sul sito ufficiale www.basketfrascati.com. "Una stagione forse non da incorniciare del tutto – ha detto il massimo dirigente tuscolano - ma direi da ricordare con grande entusiasmo e grande ambizione per la prossima stagione, perché vorrei sottolineare che la squadra è stata formata in “corsa”, per una serie di motivi, e che tre delle atlete più rappresentative (Bonafede, Prgomet e Katia Piroli, ndr) si sono aggiunte durante il girone di andata, quando abbiamo iniziato con sei sconfitte di cui due ai supplementari. I progetti di costruzione del movimento al femminile, d’altronde, sono partiti solo 18 mesi fa e ci hanno visto primeggiare la passata stagione in serie C e sfiorare l’ingresso alle finali per la serie A2 quest´anno, con un conseguente movimento giovanile che cresce giorno dopo giorno ed ha raggiunto in questo periodo numeri neanche lontanamente pensabili. Abbiamo voglia di realizzare qualcosa che al femminile non ha precedenti nelle nostre zone e direi ancor di più nel Lazio: i programmi legati a progetti ben precisi e delineati per la prossima stagione sono talmente ambiziosi che, se solo riuscissimo a realizzarne un 50%, potremo affermare di aver realizzato qualcosa di radicale per le stagioni a venire. Abbiamo bisogno solo di persone che credano sempre di più nei nostri progetti – continua Monetti - e che ci diano fiducia così come stanno facendo in tanti. La nostra attività non va in vacanza, le ragazze continueranno ad allenarsi ed a trovare meccanismi e affiatamento in vista della prossima stagione. Ci saranno ovviamente ingressi nuovi sui quali stiamo già lavorando, il coinvolgimento di tutto il movimento come una vera famiglia ci dà forza e serenità nel pensare che abbiamo intrapreso, come anni fa nel maschile, la strada giusta e come già detto il movimento di base cresce proporzionalmente a questo entusiasmo. Il taglio professionale che misceliamo quotidianamente con quello familiare - prosegue il presidente - si sta rivelando la giusta risposta a questo settore che da troppo tempo in Italia e nel Lazio è particolarmente trascurato e che invece noi del Basket Frascati abbiamo voluto rilanciare iniziando un´avventura che ci piace sempre di più. Le conferme più belle vengono dalle numerose ragazze giovani o meno giovani che chiedono di venire da noi e questa è la migliore risposta ai tanti quesiti che solo qualche mese fa ci ponevamo sulla riuscita del progetto".Infine nel prossimo week-end anche la C2 maschile di coach Cristiano Mocci e Valerio Libutti saprà se avrà raggiunto i play off: dopo il successo interno su Alatri per 62-47, infatti, “basterà” una vittoria con Borgo Don Bosco (sempre in casa, palla a due ore 18,30) per acciuffare la qualificazione alla post-season.