Notizie
Categorie: Altri sport

Frascati: quattro podi a Caorle nella Coppa Italia Cadetti

Bellissimo week end per il club tuscolano che ha piazzato addirittura due ragazze in finale nel fioretto: la Conti batte la Grimaldi per 15-11



Campionesse in posa (foto Bizzi)Un week-end molto positivo, l’ennesimo, per il Frascati Scherma. A Caorle (in provincia di Venezia), dove si celebrava la prova di Coppa Italia Cadetti valida per la qualificazione al campionato italiano, la società tuscolana ha ottenuto ben quattro podi. Nel fioretto femminile, addirittura, si è arrivati ad una finale tutta frascatana con Alessandra Conti e Lucrezia Andrea Grimaldi  contendersi la vittoria. A spuntarla è stata la prima che ha battuto la compagna di società per 15-11. La terza medaglia, un altro argento, è arrivata dalla sciabola maschile con Flavio Mancini che si è arreso solo al bolognese Fabrizio Scisciolo col punteggio di 15-13 nell’assalto decisivo. Nella stessa arma da segnalare i buoni piazzamenti di Michele Buonomo (15esimo) e Stefano Troiani (16esimo). Nella sciabola al femminile, infine, Livia Manca ha centrato un’ottima medaglia di bronzo fermandosi solo in semifinale al cospetto di Rosa Carmen Misurelli (Cn Posillipo Napoli) che poi è andata a vincere la prova. Buono anche il 13esimo posto di Caroline Monjoux sempre in questa gara. In virtù di questi risultati e di quelli acquisiti in precedenza questo è l’elenco degli schermitori del Frascati Scherma che parteciperanno al campionato italiano Cadetti: nella sciabola Emanuele Marronaro, Flavio Mancini, Michele Buonomo, Stefano Troiani, Maria Chiara Palumbo, Livia Manca, Caroline Monjoux, nella spada Andrea Meuti e nel fioretto Serena Puglia, Flavia Pasquali, Alessandra Conti e Lucrezia Andrea Grimaldi per un totale di 12 atleti. Saranno ben 18, invece, quelli che rappresenteranno la società del presidente Molinari nella categoria Giovani. Si tratta di Guillaume Bianchi, Damiano Rosatelli, Alessandro Gridelli, Amedeo Contestabile, Virginia Lorenzetti, Manuela Cerchiaro, Serena Puglia e Lucrezia Andrea Grimaldi nel fioretto, Andrea Meuti nella spada, Flaminia Prearo, Maria Chiara Palumbo, Caroline Monjoux, Federico Riccardi, Emanuele Germoni, Emanuele Marronaro, Giovanni Palumbo e Flavio Mancini nel fioretto.