Notizie
Categorie: Dilettanti - Eccellenza

Fregene shock: Ciaccia libera Caputo, Manfra e Corinaldesi

Il presidente potrebbe lasciare la gestione della prima squadra. L'ex dg: "E' stato lasciato solo"



Davide CiacciaUn annuncio shock apparso sulla pagina Facebook della Polisportiva Fregene; “Il presidente della Polisportiva Fregene Calcio, Davide Ciaccia, comunica di voler rivalutare i programmi calcistici della prima squadra per la prossima stagione e desidera quindi ringraziare tutto lo staff, direttori e allenatori, che hanno partecipato e contribuito allo splendido campionato appena terminato”. Una notizia che lascia tutti spiazzati e che abbiamo voluto approfondire ascoltando le parole del dg Massimo Corinaldesi: “Purtroppo è tutto vero, il presidente poco fa ha comunicato a me, Maurizio Manfra e Paolo Caputo questa notizia, dicendoci di considerarci liberi per la prossima stagione”. Sui motivi che hanno portato il patron a lasciare spiega: “Si è stufato, e non mi sento di biasimarlo, per una piazza che non ha mai dimostrato il suo amore alla prima squadra. Nonostante sia stato espresso in questa stagione un calcio meraviglioso e l’ingresso al campo fosse gratuito, abbiamo visto sempre pochissimi sostenitori. Nella gara con l’Acquapendente, che era decisiva ed è stata favolosa, in tribuna erano presenti dodici persone! Inoltre, quando c’era da versare dei soldi, anche solo per le giovanili, il presidente non è stato mai aiutato da nessuno. Nessuna attività locale si è mai offerta di fare da sponsor, nonostante l’attività sociale svolta per i ragazzi del posto. Per questo resterà presidente della Polisportiva, ma Ciaccia si renderà disponibile a far gestire la prima squadra a chi si voglia far avanti. Se non ci sarà nessuno interessato, verrà costruita una rosa totalmente giovane, con una scelta interna in panchina”.