Notizie

Frosinone, il 20 gennaio verrà inaugurato il nuovo impianto

Tutto pronto per il taglio del nastro della "Cittadella dello sport" di Ferentino. Attesi in ciociaria mercoledì prossimo anche Tavecchio e Conte



Il centro sportivo di Ferentino ©teleuniverso.itIl dado è tratto. Il Frosinone è pronto ad aprire le porte  della sua nuova casa. Mercoledì 20 gennaio verrà finalmente inaugurato il centro sportivo di Ferentino, il "Bagni Roana" che prenderà la demoninazione di "Cittadella dello sport" della società ciociara. Grande attesa quindi per il taglio del nastro durante il quale sarà presente il presidente della Figc Carlo Tavecchio e, con tutta probabilità, anche il commissario tecnico della Nazionale Antonio Conte, accompagnati dall'Italia Under 17. Nonostante l'inaugurazione, le squadre giovanili del Frosinone continueranno a giocare in alternanza anche sul vecchio campo "La Selvotta", sia per rispettare i termini del contratto con la proprietà dell'impianto di Supino, sia per la presenza della Pro Calcio nel centro sportivo di Ferentino. Uno spostamento quindi graduale per il Frosinone: la nuova casa verrà utilizzata a pieno regime dall'inizio della prossima stagione. A seguire il comunicato ufficiale del club gialloblu.

"Il Frosinone Calcio comunica che mercoledì 20 gennaio, alle ore 12:00, si svolgerà la cerimonia ufficiale di inaugurazione della “Cittadella dello Sport” situata nel Comune di Ferentino. Questo centro sportivo, attualmente composto da uno stadio di calcio a 11 in erba artificiale, un campo di calcio a 11 in erba naturale, una palestra, un campo di calcio a 8 ed uno di calcio a 5, entrambi in erba artificiale, rappresenta un forte investimento a livello economico da parte della società ma rappresenta una pietra miliare per il futuro della stessa."