Notizie
Categorie: Giovanili - Allievi

Futbolclub fermato in casa, ma che arbitraggio al Campus!

I padroni di casa si ritrovano in dieci dopo venti minuti, poi concludono la gara in nove.



13a Giornata - 14 dic 2014
0 - 0

FUTBOLCLUB Nota 6, Scorta 6, Maestrelli 6 (20’st Meli 6), Liburdi 6 (10’st Mauri 6), Boido 6, Achilli 6 (10’st Sconciaforni 6), Impallomeni 6,5, Bernardi 6,5, Craxi 6 (20’st Fratini 6), Chiti 6, Cunzo 6 PANCHINA Capasso, Ferrari, Peri ALLENATORE Baronio
POLISPORTIVA CARSO Testa 6, Gioia 6, Persechini 5,5, Vannozzi 6, Veroni 6, Capocelli 5, Pancrazi 5,5, Marcucci 5,5, Bersaglini 5,5 (12’st Caparone 6), D’Amato 6,5, De Franceschi 5 (25’st Straolzini sv.) PANCHINA Matrone, Scuotto, Pasquale, Pallocca ALLENATORE Ferullo
ARBITRO Pepponi di Viterbo, 4
NOTE Espulsi al 21’pt Chiti (F) perreazione, al 32’st Scorta (F) per frasi irriguardose. Ammonito Sconciaforni. Angoli 3-1. Rec. 1’pt – 3’st.

Le squadre salutano a centrocampoAl Futbol Campus il Futbolclub capolista viene fermato sullo 0-0 dalla Polisportica Carso. Risultato non solo ingiusto data la mole di occasioni creata dai padroni di casa, ma anche condizionato dall’arbitraggio pessimo del direttore di gara, che penalizza di molto i ragazzi di Baronio. Il Futbol ci prova subito con Bernardi, il cui diagonale sugli sviluppi di un corner sfila a lato del secondo palo di un soffio. Gli ospiti si vedono con un paio di calci da fermo, ma sono i padroni di casa ad avere in mano il pallino del match, amministrando il possesso palla e muovendosi con organizzazione. Al 20’ episodio importante con l’espulsione di Chiti, decisione francamente difficile da capire e che condiziona non poco la gara dell’undici di casa. I ragazzi di Baronio non si lasciano prendere dallo sconforto e proseguono le loro trame, portandosi alla conclusione con Bernardi e Craxi. Nella seconda metà del primo tempo il ritmo di gioco cala ed il Carso non riesce a sfruttare la superiorità numerica, si va così all’intervallo a reti inviolate. Nella ripresa il Futbolclub non molla la presa e riprende ad attaccare, senza soffrire l’uomo in meno: al 3’ Cunzo non riesce ad insaccare un buon pallone sottoporta. Al quarto d’ora altra buona azione dei beniamini di casa, con Cunzo che, innescato a destra da Scorta, crossa bene in area dove Impallomeni calcia di prima centralmente, a seguire Cunzo dalla sinistra non preoccupa Testa. La Polisportiva Carso si vede passato il 20’ con la battuta di D’Amato, ma il Futbol ricaccia gli avversari nella loro metà campo sfiorando il vantaggio con la bella punizione di Sconciaforni e con la conclusione di Fratini. Al 32’ si aggrava la situazione del Futbol, conun’altra espulsione esagerata, stavolta tocca a Scorta, ma l’undici di casa non  ci pensa neanche a mollare, sfiorando l’incredibile vantaggio poco dopo conMauri che colpisce la traversa con un bel tiro a giro di destro. Nel finale un’altra  punizione di Sconciaforni non inquadra lo specchio, poi nel recupero gli ospiti sfiorano il gol con D’Amato, ma il risultato non cambia così al Campus la partita termina 0-0 tra non poche polemiche.