Notizie
Categorie: Dilettanti - Eccellenza

Gaeta, Fabio Fanelli avrà la fascia di capitano: "Sono onorato della scelta"

L'attaccante classe 1985 fa un appello agli ultras: "Ai tifosi chiedo di venirci a seguire in massa perché abbiamo bisogno di loro"



Fabio FanelliFabio Fanelli, attaccante classe 1985, sarà il capitano della Polisportiva Gaeta 1931 per la stagione 2014/2015. "E' assolutamente un ruolo impegnativo, un ruolo dove devi dare sempre l'esempio per tutti, soprattutto ai più piccoli, sia fuori che dentro al campo. Se gli altri possono sbagliare qualcosa, il capitano deve essere sempre davanti alla squadra in prima persona quando ci sono le critiche. Insomma è un ruolo importante che a me piace e sono molto contento di farlo soprattutto in una piazza come Gaeta".

Sono queste le prime impressioni a caldo di capitan Fanelli che a due giorni dall'esordio nel campionato di Eccellenza in casa del Boville si augura di poter iniziare la stagione nel migliore dei modi: "Dai primi giorni di allenamento siamo cresciuti tanto sia come gruppo che come gioco. Ci aspetta un inizio importante ma allo stesso tempo difficile dove affronteremo squadre che sulla carta potrebbero essere meno forti di noi ma sappiamo che proprio per questo motivo dovremo scendere in campo con la massima concentrazione. Affrontarle nella maniera giusta, fare subito risultato pieno, è questo il nostro obiettivo visto che partiamo con un punto di penalizzazione. Iniziare con una striscia positiva di risultati darebbe un segnale al gruppo e alla città".

Infine l'appello del capitano ai tifosi biancorossi e agli imprenditori locali: "Ai tifosi chiedo di venirci a seguire in massa perché abbiamo bisogno di loro per fare un campionato importante e sappiamo che con il loro calore possono essere il nostro dodicesimo uomo in campo - conclude capitan Fanelli - Spero che anche gli imprenditori di Gaeta riescano a darci una mano, sarebbe una cosa molto utile e importante per la città. Da capitano posso garantire che daremo sempre il massimo per onorare la maglia affinché possano arrivare risultati importanti. Gaeta merita palcoscenici diversi. Infine speriamo che il sindaco e le istituzioni risolvano il problema stadio per vedere già da domenica prossima i nostri tifosi sugli spalti a Sperlonga".