Notizie
Categorie: Dilettanti - Eccellenza

Gaeta, parla Melchionna: "Soddisfatto dalla condizione fisica dei miei ragazzi"

Il tecnico biancorosso: "Albalonga, Cassino e Colleferro favorite, ma non trascurerei il Serpentara"



Melchionna, tecnico del Gaeta foto © leonardodangeloIl giorno dopo la definizione del calendario del campionato d'Eccellenza che vedrà il Gaeta impegnato all'esordio in casa del Boville Ernica, mister Melchionna ha espresso la sua opinione sul girone B: "Al di là dell'avversario, le prime giornata di un campionato sono sempre difficili sulla carta. Ritengo che quando incontri subito squadre che dovrebbero, usiamo sempre il condizionale, lottare per la salvezza, diventa tutto più arduo. Affrontiamo formazioni già cattive e determinate nel conquistare punti preziosi. Poi sui valori tecnici possiamo avere qualcosa in più ma sarà sempre il campo a dire la sua - prosegue il tecnico biancorosso - Alla sesta incontreremo l'Albalonga che insieme a Cassino e Colleferro lotterà per aggiudicarsi le prime due posizioni e non trascurerei nemmeno il Serpentara, squadra formata da giocatori che possono fare la differenza in Eccellenza".

Un Gaeta che continua a fare bene nelle amichevoli estive. Nessuna sconfitta, finora, per il team tirrenico che prosegue la marcia di avvicinamento verso lo start del campionato fissato per il giorno 7 settembre. Giovedì alle 16.30 altro test contro la Bovillense mentre sabato mattina, alle ore 10, sfida al Priverno: "I risultati delle amichevoli di agosto li guardo poco, certo fa sempre piacere non perdere, ti dà una spinta maggiore dal punto di vista mentale negli allenamenti. In questi giorni ho guardato più la condizione, l'aspetto tattico, la sinergia tra i reparti. Ecco da questo punto di vista devo dire che sono soddisfatto, siamo in una buona condizione, siamo una squadra bella compatta in campo e subiamo meno, lavoriamo meglio in fase difensiva. Ho visto delle belle trame di gioco insomma, stiamo lavorando bene e siamo quasi pronti".