Notizie
Categorie: Dilettanti - Eccellenza

Gaeta, sconfitta contro il Priverno nell'ultima amichevole stagionale

Doppio vantaggio ospite con Sampaolo e Petitti, poi Infimo accorcia. I biancorossi cedono Andolfi al Campodimele



Melchionna, tecnico del GaetaMARCATORI 11’ Sampaolo (P), 33’ Petitti (P), 58’ Infimo (G).

GAETA Fiorini, Iorio, Orsinetti, Incitti, Lisi, Di Emma, Pellino (15’ Amitrano), Leccese Samuele, Mariniello, Fanelli, Di Luca. Dal secondo tempo: Venditti, Noce, De Meo, Del Brocco, Infimo, Valentino, Spila, Cera, Di Tullio, Veglia, Corrado, Leccese Simone. All.: Felice Melchionna.

PRIVERNO Ciocca, Altobelli, Macci, Di Giulio, Garofalo, Rispoli, Petitti, Locatelli, Sampaolo Ivan, Marroni, Di Giorgio. A disp.: Como, Grossi, Di Costanzo, Giorgio, Violante, Castellani, Sampaolo Simone. All.: Umberto Macciacchera.

ARBITRO Merolli di Cassino

NOTE Ammoniti Fanelli (G), Di Giulio (P). 

Si chiude con una sconfitta la serie di amichevoli estive disputate dalla Polisportiva Gaeta. Al “Comunale” di Sperlonga l’undici di Melchionna esce sconfitto 2-1 dal match contro il Priverno Lepini.La formazione biancorossa, nonostante delle buone trame di gioco e un possesso palla pressoché totale, chiude la prima frazione di gioco sotto di due reti. All’11’ la retroguardia tirrenica si fa sorprendere sul secondo palo da Sampaolo che tutto solo batte Fiorini da due passi. Dopo diverse occasioni create ma non sfruttate, al 33’ Petitti sorprende ancora Fiorini dalla lunga distanza insaccando così il raddoppio. Nella ripresa mister Melchionna mescola le carte inserendo praticamente tutti gli elementi della panchina e al 58’, dopo un’ottima incursione di Di Tullio, Infimo insacca di sinistro la rete che riporta il Gaeta in partita (1-2). Nei minuti finali Melchionna prova anche diversi Under, il risultato non cambia e premia così la formazione allenata da Umberto Macciacchera. Gaeta che tornerà ad allenarsi martedì a Sperlonga nella settimana di preparazione verso il Boville per l’esordio del campionato di Eccellenza. 

Nel frattempo la società comunica la cessione in prestito del portiere classe 1996, Federico Andolfi. Il calciatore approda al Campodimele, formazione della Provincia di Latina militante nel campionato di Promozione.