Notizie
Categorie: Dilettanti - Eccellenza

Gaeta senza freni, presi Marrugi, Zappalà e Cesarone

Il centrocampista arriva dal Roccasecca, mentre i due giovani esterni hanno rispettivamente vestito le maglie di Fregene e Salernitana



Rosario MarrugiSul taccuino il ds Mazzara aveva annotato da qualche giorno i nomi di alcuni centrocampisti. La scelta definitiva poi  è caduta su Rosario Marrugi classe ’86, calciatore di temperamento e di sicura affidabilità con un curriculum di tutto rispetto con esperienza quasi tutta in serie D con Crevalcore, Neapolis, Sant’Antonio Abate, Angri, Isernia, Orvietana intervallata da una stagione in C2 con la Sangiuseppese. Nelle ultime tre stagioni Eccellenza con Mari, Vasto Marina e lo scorso anno Roccasecca nella prima parte di stagione e poi Cori in Promozione. “Vengo a Gaeta con grande determinazione e voglia di far bene-queste le prime parole del centrocampista campano - Sposo con interesse e grandi motivazioni questo progetto e non vedo l’ora di iniziare la preparazione”. Marrugi, il cui arrivo completa il centrocampo biancorosso, nel pomeriggio di sabato ha incontrato il presidente Belalba per un rapido saluto. Oggi inoltre sono state definite due operazioni riguardanti il pacchetto difensivo. E’ ufficialmente biancorosso Giovanni Zappalà classe ’95 esterno basso  di sinistra cresciuto nelle giovanili del San Cesareo e lo scorso anno in forza al Fregene in Eccellenza. L’altro nuovo arrivato è Antonio Cesarone, classe ’97, esterno basso di destra, la scorsa stagione nelle fila della formazione Beretti della Salernitana. I due giovani erano monitorati da tempo dalla società gaetana che crede molto nelle loro qualità. Per quanto riguarda il mercato biancorosso si stanno definendo un paio di arrivi oltre ad un gruppo di  alcuni giovani di lega che verranno annunciati la prossima settimana. La sensazione è che potrebbe anche arrivare la classica ciliegina sulla torta.