Notizie
Categorie: Giovanili

Giampaolo Petrosino: "La Vivace sarà un esempio per Grottaferrata e per lo sport". Si riparte da Andrea Borsa

Dopo l’annuncio dell'unione con l'Hellas, il Direttore Generale illustra il nuovo progetto e annuncia il gradito ritorno dell'allenatore, che sarà direttore tecnico.



Giampaolo PetrosinoLuglio: organizzazione e programmazione. Giampaolo Petrosino, Direttore Generale dell’Asd Vivace Grottaferrata, la storica società criptense con oltre 92 anni di vita alle spalle, ci illustra i progetti imminenti per il futuro: “Alla base di un buon progetto occorre un’adeguata organizzazione e quella che intendiamo dare alla Vivace sarà un esempio per Grottaferrata, non solo per lo sport – questo l’incipit delle dichiarazioni del DG - Il progetto intende far crescere i giovani trasmettendo loro quei valori fondamentali come la lealtà, l’amicizia, il rispetto delle regole, la correttezza, la solidarietà e l’accettazione.” Ogni membro dell’organizzazione – ha proseguito il Direttore Generale - dovrà svolgere al meglio il suo ruolo, nel rispetto delle linee guida redatte dall’Associazione, affinché da subito si migliori e aumenti la qualità dei servizi offerti ai nostri associati. Vigilerò per l’effettivo raggiungimento degli obiettivi che ci siamo dati, instaurando rapporti collaborativi con le famiglie, con tutti gli istituti scolastici, con le altre Associazioni sportive e con l’Amministrazione Comunale. Utilizzeremo al meglio i campi di calcio, il “Comunale” e “Rogazionisti”, che abbiamo in uso sino al 2017, organizzando iniziative che consentano di mettere a disposizione dei bambini e dei giovani di Grottaferrata questi due impianti pubblici comunali che ci impegneremo a migliorare, partendo dalla ristrutturazione degli spogliatoi e dei servizi annessi. In definitiva, è nostra intenzione quella di contribuire a restituire il decoro a questa splendida cittadina.

Il ritorno di Borsa. ”Per quanto riguarda l’organizzazione tecnica, Petrosino annuncia la prima grande novità: “La nuova guida tecnica della prima squadra, con il ruolo anche di Direttore Tecnico, sarà Andrea Borsa. Sono riuscito a riportare Borsa alla Vivace, e l’impresa è riuscita non solo grazie all’ottimo rapporto di amicizia che ci lega, ma soprattutto al fatto che egli stesso ha verificato e condiviso la validità del progetto. A breve sarà indetta una conferenza stampa per la presentazione dell’organigramma amministrativo e tecnico, in cui saranno annunciati gli allenatori, gli istruttori e i collaboratori che contribuiranno al raggiungimento degli obiettivi societari.” “Attenzione particolare sarà rivolta nel garantire la crescita e il divertimento ai bambini e alle bambine che svolgeranno l’Attività di Base (Piccoli Amici, Pulcini, Esordienti). Assicureremo ai giovani ragazzi dell’Agonistica (Giovanissimi, Allievi Elitè, Juniores) il supporto tecnico necessario a perfezionare la loro crescita. Costruiremo un organico competitivo della prima squadra maschile, che disputerà il campionato di Prima Categoria, e sosterremo la nostra squadra femminile che milita nel campionato di serie C regionale. Aderiremo, infine, al progetto della nascente Polisportiva disabili Castelli Romani”, così ha concluso il Direttore Generale.