Notizie
Categorie: Nazionali - Under 15

Gianluca Scamacca, il ritorno del gigante buono

Dopo due giornate di squalifica, Federico Coppitelli ritrova il suo centravanti, capocannoniere nella Regular Season e voglioso di chiudere al meglio una stagione già fantastica



Scamacca, pronto all'esordio nella Final EightSei punti, nelle prime due partite, guadagnati senza uno sforzo esorbitante. Tutti i fattori sembrano sorridere alla Roma di Coppitelli in queste prime due giornate di Finali . Anche se Riccardo Cappa ha dimostrato di trovarsi alla grande nella posizione di "falso nueve" nel tridente disegnato alla perfezione dall'allenatore giallorosso, dopo due giornate di squalifica è pronto a tornare in campo Gianluca Scamacca, il gigante buono dai piedi delicati che quest'anno, anche grazie ai suoi tanti gol, ha permesso alla Roma di giocarsi questo scudetto. Domani contro la Juve tornerà per completare l'opera inizata a settembre, e con Cappa e Antonucci andrà a formare un terzetto che spaventa solo a nominarlo. Sarà Meadows il sacrificato? "Ho la fortuna di avere venti titolari" è il dictat di Federico Coppitelli. Qualunque siano le scelte, il tecnico giallorosso sa di avere a disposizione un gruppo carico e tirato a lucido e che per nulla al mondo abbandonerebbe la strada che porta  allo scudetto. Probabile turnover contro la Juventus e poi u unico pensiero: semifinali. Con uno Scamacca in più: prezioso nei momenti di sofferenza a protezione della palla e a protezione di un sogno chiamato Scudetto; neanche a dirlo, il gigante buono vuole tornare ad essere protagonista.