Notizie
Categorie: Dilettanti

Gioc Cocciano Frascati, Fabio Stella soddisfatto:"Un buon inizio, a differenza dell’anno scorso"

Seconda Categoria, il dirigente responsabile di prima squadra e Juniores: "Un anno fa stentammo nelle partite iniziali e in questo campionato era ed è importante partire con la giusta determinazione"



Fabio StellaLa Gioc Cocciano Frascati cancella subito la delusione per l’eliminazione dalla Coppa Lazio e nel primo turno del campionato di Seconda categoria affonda il Città di Montecompatri con un chiaro 4-1 firmato dalla doppietta di Romei e dalle reti di Di Bartolomeis e del giovane attaccante classe ’94 Pietrantonio, cresciuto nella Juniores frascatana e al primo gol nella categoria maggiore. Il dirigente responsabile di prima squadra e Juniores, Fabio Stella, si compiace della prova dei ragazzi pur tenendo i piedi ben saldi a terra. «Siamo partiti forte, concentrati e compatti e già nel primo tempo eravamo sul 3-0. Di fronte, comunque, c’era una buona squadra a dispetto di quello che il risultato potrebbe far pensare, ma noi abbiamo fatto tutte le cose nella maniera giusta. Nella ripresa il nostro portiere Verdelli ha parato un calcio di rigore prima del gol del momentaneo 3-1 siglato dai monticiani, poi nel finale Pietrantonio ha chiuso i conti». La Gioc Cocciano ha quindi iniziato la sua avventura in Seconda Categoria nel modo giusto. «L’anno scorso stentammo nelle partite iniziali e quindi in questo campionato era ed è importante partire con la giusta determinazione» dice il dirigente responsabile della Seconda categoria. Nel prossimo turno la squadra di mister Tiziano Giovannelli è attesa dalla trasferta col Quarticciolo. «Sappiamo che hanno perso la prima di campionato (0-2 sul campo dell’Acds Group, ndr), ma questo dato è assolutamente ininfluente. Dovremo fare una gara attenta e cercare di continuare sulla strada intrapresa domenica scorsa». Con i tre punti in tasca, comunque, si può lavorare con maggiore serenità. «L’eliminazione dalla Coppa ci ha un po’ bruciato e poi questo è un gruppo giovane – conclude Stella -, quindi con le vittorie può aumentare l’entusiasmo e questo certamente fa bene ad una squadra come la nostra».