Notizie
Categorie: Nazionali - Under 15

Gioia Latina, vittoria a domicilio nel derby con il Frosinone

I nerazzurri di Ghirotto s'impongono a Supino grazie alle reti realizzate da Rizzelli e Orefice nei primi minuti del match



9a Giornata
0 - 2

MARCATORI Rizzelli 7’pt, Orefice rig. 16’pt

FROSINONE Luciani 5.5, Sciretta 5 (14’st Patella 5.5), Zegarelli 5 (6’st Evangelista 5.5), De Cicco 5.5, Tomai 5, Adamo 5, Bisogno 5.5 (32’st Toti sv), Pietrobono 6 (22’st Buoncore 6), Dosa 5, Verde 5 (6’st Piccione 6), Barbato 5.5 PANCHINA Iannucci, Crecco ALLENATORE Trimani

LATINA Loliva 7, Monti 6.5, Trovato 7, Rocchino 7.5, Subiaco 6.5, Falcone 7 (26’st Ferrara sv), Della Vecchia 7 (17’st Tumminello 6.5), Begliuti 6.5 (30’pt Chianese 6.5), Orefice 6.5 (24’st Marrella sv), Pacifici 6.5 (30’st Galasso sv), Rizzelli 7 (34’st Rossini sv) PANCHINA Calisse, Alberici, Federici ALLENATORE Ghirotto

ARBITRO Giacobini di Roma 2, 6.5

NOTE Ammoniti Sciretta, Adamo, Falcone, Loliva, Angoli 5-5 Rec. 2’pt-4’st 


Image titleVittoria importante del Latina di mister Ghirotto che, alla “Selvotta”, in un clima di assoluta sportività, vince il derby con il Frosinone per due reti a zero. Partita tesa e tirata, quella di Supino, con un Latina ben messo in campo, bravo a difendersi e ad attaccare gli spazi. Una squadra, quella pontina, caparbia e cinica, capace di chiudere la gara già nel primo tempo e di tenere alta la concentrazione nella ripresa. Dall’altra parte un Frosinone in difficoltà, tanto nella fase di contenimento, costretto a contenere l’aggressività dei pontini, quanto in quella di costruzione del gioco, poco ispirato dalle geometrie dei centrocampisti e dalla pericolosità dei suoi attaccanti. La cronaca. Canarini pericolosi dopo appena un minuto di gioco con una mezza rovesciata di Pietrobono. Al 7’ Latina in rete: Rizzelli servito in area lascia partire un sinistro imprendibile per Luciani. Al 12’ pontini ancora in avanti con Monti che manda il pallone sul fondo. Al 16’ gli undici di Ghirotto raddoppiano: lancio in profondità per Rizzelli che viene atterrato in area da Sciretta; per l’arbitro è calcio di rigore; s’incarica della battuta Orefice che batte l’estremo difensore canarino. Al 23’ Latina ancora pericoloso con un colpo di testa di Rizzelli che termina alto sopra la traversa. Al 31’ si fanno vedere i padroni di casa con un’insidiosa punizione di Barbaro che rimbalza in area e sfiora il palo esterno a sinistra della porta difesa da Loliva. Un minuto più tardi Frosinone ancora pericoloso: angolo dalla sinistra, uscita di Loliva che respinge la sfera con i pugni e conclusione dal limite dell’area di De Cicco che finisce fuori. Nel finale di tempo ci provano i pontini con una punizione dalla destra di Chianese che termina alta di poco. A inizio ripresa occasionissima per il Latina: lancio per Orefice che sfrutta un’incomprensione tra Luciani e la difesa canarina mandando il pallone fuori di poco. Due minuti più tardi pontini nuovamente pericolosi con una conclusione di Falcone deviata in angolo; dal corner tiro di Pacifici e sfera alta sopra la traversa. Al 14’ sono i ciociari che si affacciano verso la porta avversaria con una conclusione di Pietrobono che termina a lato. Al 19’ padroni di casa ancora in avanti con un colpo di testa di Piccioni che, servito dalla sinistra da Pietrobono, si vede respingere il pallone da un attento Loliva. Al 21’ ci provano gli ospiti con una conclusione di Chianese che, servito da Rocchini, manda alto. In pieno recupero gli undici di Ghirotto sfiorano il terzo goal con una punizione di Trovato deviata da Luciani sulla traversa. Tre punti importanti, quelli del Latina, che si porta a diciassette punti nell’attesa dello scontro casalingo con la Ternana. Battuta d’arresto invece per i ragazzi di Trimani, obbligati a vincere nella delicata trasferta contro l’Ascoli riscattando così la cocente sconfitta del derby.