Notizie
Categorie: Giovanili - Juniores

Giornata 26 con due scontri diretti, ma i giochi ormai son fatti

Turno di campionato impreziosito da molte partite avvincenti, tuttavia non decisive per la classifica



Image titleLa ventiseiesima giornata di campionato si apre con un'interessante sfida che vedrà affrontarsi Aprilia e Fondi, due squadre rispettivamente al dodicesimo e tredicesimo posto, separate però da ben nove punti, entrambe caratterizzate da performance altalenanti negli ultimi tempi. Interessante poi Ostiamare - Sora, gara apparentemente facile per i biancoviola che offrirà l'occasione di vedere come i lidensi avranno metabolizzato la pesante sconfitta subita per mano del Rieti sette giorni fa. Proprio il Rieti sarà la squadra da battere nel terzo incontro di giornata, gara che gli amaranto giocheranno in trasferta contro l'Anziolavinio. Segue Cynthia - Terracina, partita che vedrà affrontarsi due squadre entrambe reduci da recuperi infrasettimanali (con il Rieti la prima, con l'Aprilia la seconda). Altra gara interessante sarà Palestrina - Flaminia, match in cui i castellani saranno chiamati a confermare il buon momento che sembra iniziato lo scorso 11 marzo. Segue l'inutile scontro diretto fra Astrea e Viterbese, la squadra di Michele Venanzi infatti ha un distacco di ben undici lunghezze sulle Fiamme Azzurre di Mastrodonato, il che significa quarto posto blindato di fatto per i gialloblu. Chiude il quadro un interlocutorio Isola Liri - San Cesareo. Riposerà invece la Lupa Castelli Romani, che nel turno del 28 marzo tornerà in campo per affrontare l'Aprilia.