Notizie
Categorie: Nazionali

Giornata amara per le "Lupe". Sabato prossimo c'è il derby

Greco e Belli vengono sconfitti da Arezzo e Teramo. Le due squadre si affronteranno a Tor Bella Monaca nel prossimo turno



Giovanni Greco ©Gazzetta RegionaleWeekend ricco di rabbia e delusione per le due “Lupe”. Contro Arezzo e Teramo le società laziali si sono arrese a due sconfitte difficilmente dimenticabili. Per quanto riguarda la Lupa Roma, la formazione di Greco se l’è vista contro i toscani padroni del girone a punteggio pieno e che al Francesca Gianni hanno confermato il loro trend facendo sei su sei e volando a + 4 sul secondo posto, nonostante il turno di riposo già osservato. La sconfitta però si è portata dietro uno strascico di polemiche, per un arbitraggio che alla Lupa Roma non è andato a genio. Nonostante la buona prestazione, il nervosismo poi l’ha fatta da padrone ed è stato praticamente impossibile evitare la sconfitta. Anche la Lupa Castelli Romani non sorride: a Teramo il team di Belli si è dovuto arrendere all’ennesima beffa nei minuti finale dopo una buona prestazione fatta di sacrificio, condita da due clamorose occasione per andare a segno. Ci ha pensato Troiani al 90’ a versare acqua gelata sulla schiena degli amarantocelesti. Nella prossima giornata, l’opportunità per riscattarsi arriverà nel match più atteso della stagione: il derby. Lupa Castelli Romani - Lupa Roma: a Tor Bella Monaca si giocherà la gara che rappresenterà in un modo o nell’altro il crocevia della stagione.