Notizie
Categorie: Altri sport

Giovanili - L'Under 14 del Colonna vola all'Eurocamp

Il presidente Urgolo:"Sono una buona squadra e sono fiducioso che si possano far valere"



Il presidente UrgoloA Pasqua ci sarà attività ridotte per quasi tutte le discipline sportive della Colonna. Quasi, ma non tutte visto che il settore volley avrà un importantissimo appuntamento da onorare: per il secondo anno consecutivo, infatti, una selezione di pallavolo del Colonna sarà al prestigioso torneo “Eurocamp” di Cesenatico, giunto alla 18esima edizione e dedicato alla “meglio gioventù” del volley nazionale. Orgoglioso il presidente Giancarlo Urgolo che l’anno scorso era responsabile del settore volley e che, già allora, volle fortissimamente la partecipazione del Colonna a questo evento. "L’Eurocamp sarà utilissimo al nostro gruppo Under 14 non solo dal punto di vista sportivo, ma anche e soprattutto da quello sociale e caratteriale. L’anno scorso, durante la permanenza a Cesenatico, uscirono fuori le problematiche che aveva il vecchio gruppo e che sono state risolte nel tempo e anche per questo può essere un appuntamento molto importante". Il presidente del Colonna sarà a Cesenatico assieme alle dieci ragazze del gruppo Under 14 che parteciperanno all’Eurocamp. Assieme a loro ci saranno le allenatrici Chiara Galuppa e Michela Coletta, mentre per motivi di lavoro purtroppo non sarà presente il loro coach Mimmo Olivetti". Il programma è già definito: il Colonna partirà in pullman il 1 aprile alle ore 7 assieme alla squadra amica del Labico e arriverà a Cesenatico per l’ora di pranzo. "Ci sistemeremo con calma all’interno della struttura che ospiterà l’evento – spiega ancora Urgolo – poi dal 2 aprile inizieranno le gare: ne sono previste due sia al giovedì che al venerdì, poi al sabato le eventuali finali e il rientro a Colonna". Urgolo non nasconde le speranze per una buona figura del gruppo Under 14. "Sono una buona squadra e sono fiducioso che si possano far valere. Dovranno dimostrarlo senza avere il loro allenatore al fianco, ma possono comunque fare bene". In campionato, infine, l’Under 14 ha ottenuto la qualificazione alla seconda fase stagionale, mentre per un soffio non è riuscita a centrare lo stesso obiettivo l’Under 16.