Notizie
Categorie: Giovanili - Giovanissimi

Giovanissimi Elite: le decisioni del giudice sportivo

Sei i giocatori fermati per un turno, tra i tecnici fermati Caracci e Mariotti



Image titleSei giocatori e due allenatori squalificati dal Giudice Sportivo in vista della quarta uscita stagionale. Le compagini più colpite dai provvedimenti disciplinari sono senza dubbio Aurelio F.A. ed Atletico 2000: i granata non potranno contare su due giocatori, Borin e Rezza, mentre i biancorossi non avranno a disposizione un elemento importante come Persia e mister Mariotti in panchina. Fermato anche il tecnico della Petriana Cacci e Veronesi del DLF Civitavecchia, autore già di due gol in campionato. Di seguito tutte le sanzioni:


PROVVEDIMENTI DISCIPLINARI

In base alle risultanze degli atti ufficiali sono state deliberate le seguenti sanzioni disciplinari. 

A CARICO DIRIGENTI

INIBIZIONE A SVOLGERE OGNI ATTIVITA' FINO AL 23/10/2015

ROTUNNO ANTONIO (ATLETICO 2000), perchè, a fine gara, chiedeva all'arbitro di non menzionare sul rapporto di gara l'allontanamento del proprio allenatore. 

INIBIZIONE A SVOLGERE OGNI ATTIVITA' FINO AL 16/10/2015

BONVENTURA FABIO (SPES MONTESACRO 1908), per aver proferito frase blasfema.

A CARICO DI ALLENATORI

SQUALIFICA PER UNA GARA EFFETTIVA

MARIOTTI ALESSANDRO (ATLETICO 2000), per proteste nei confronti dell’arbitro, CARACCI ALBERTO (PETRIANA) , per aver proferito frase blasfema.

A CARICO CALCIATORI ESPULSI DAL CAMPO

SQUALIFICA PER UNA GARA EFFETTIVA 

PERSIA LUCA (ATLETICO 2000), CALCATERRA MATTIA (LADISPOLI S.R.L.), BORIN MASSIMILIANO e REZZA FLAVIO (AURELIO FIAMME AZZURRE), VERONESI NICHOLAS (D.L.F. CIVITAVECCHIA), CHIRIACO GABRIELE (MASSIMINA)