Notizie

Giovanissimi Fascia B Elite, la presentazione della terza giornata di campionato

La Lazio ospiterà la Nuova Tor Tre Teste nel girone A, nel B il Frosinone impegnato sul campo del Tor di Quinto



Il Tor di Quinto ospiterà il Frosinone © photosportromaDomani andrà in scena la terza giornata del campionato Giovanissimi Fascia B Elite, nella quale non mancheranno partite interessanti.  

Girone A. Nel primo raggruppamento i match che saltano subito all’occhio sono quello del “Gentili” tra la Lazio e la Nuova Tor Tre Teste e quello dell’“Anco Marzio” tra l’Ostia Mare e la Totti S.S. Nel primo, la compagine biancoceleste, capolista e reduce dalla goleada di Montefiascone, cercherà di inanellare la terza vittoria consecutiva, ma non sarà facile contro il team di Alfonsi, desideroso di riscatto dopo il punticino rimediato sabato scorso in casa contro i Vigili Urbani. Nel secondo i padroni di casa ritroveranno in panchina mister Mussoni, mentre gli ospiti, vorranno replicare la buona prestazione contro l’Aurelio F.A., che invece ospiterà in casa l’Atletico 2000, con le due squadre desiderose di muovere la propria classifica. L’obiettivo dell’Urbetevere, impegnata sul campo dei Vigili Urbani, sarà quello di non perdere terreno nei confronti della Lazio, mentre il Ladispoli, forte del pareggio colto in extremis al Vigor Center, non avrà vita facile in quel di Massimina, contro una squadra che ha dimostrato carattere. La Vigor Perconti proverà a cancellare il pareggio beffa della seconda giornata a Pomezia, sul terreno di gioco dell’Unipomezia Virtus 1938, infine al Campo Roma la Romulea affronterà il Montefiascone, ancora orfano di mister Piacentini.  

Girone B. Nel secondo girone, delle tre capoliste è il Frosinone ad avere il compito più arduo, visto il match in programma al “Testa” contro il Tor di Quinto. La Roma, vittoriosa ad Aprila settimana scorsa, se la vedrà in casa contro il Futbolclub, reduce invece dall’avvincente pareggio contro la Polisportiva Carso, che guarda caso ospiterà la terza squadra delle tre a punteggio pieno, ovvero la Lodigiani di Santucci. Una partita che si preannuncia divertente è sicuramente quella tra il Tor Sapienza ed il Savio, formazioni entrambe vittoriose lo scorso sabato dopo la sconfitta all’esordio. Calcio Sezze e San Cesareo cercheranno di ottenere i primi punti della loro stagione, seppur su campi difficili come quelli di Anzio e Aprilia, dove i beniamini di casa di Anziolavinio ed Aprilia non faranno sconti. In conclusione il Certosa vorrà sfruttare il fattore casa contro il Cinecittà Bettini, che però, dopo aver messo in difficoltà il Tor di Quinto, sarà intenzionata ad espugnare il campo di via di Centocelle.