Notizie
Categorie: Nazionali - Under 15 - under 17

Giovanissimi: Frosinone a Trigoria, Allievi: Roma a Napoli

Un'altra giornata è pronta: Muzzi aspetta i ciociari a Trigoria. Coppitelli va in Campania già con le Finali in tasca, il Latina di Selvaggio cerca la seconda vittoria consecutiva



Daniele Franceschini, Lazio ©Gazzetta RegionaleAllievi Serie A e B. Diciamocelo chiaramente: dal punto di vista della classifica, il girone C ha già poco da dire per le laziali. La Roma è già matematicamente alle Finali, Latina e Frosinone nei quartieri bassi del girone possono solo intraprendere una piccola gara di fine stagione e scommettere su chi arriverà più in alto delle due. L’unica che può ancora essere interessata ad ogni discorso di graduatoria è la Lazio. Certo, per i biancocelesti perdere il secondo posto alla fine della Regular Season sarebbe un qualcosa di improbabile quanto masochistico. I ragazzi di Franceschini hanno 46 punti, Palermo e Perugia rispettivamente 38 e 37. Otto punti a sei partite dalla fine sono tantissime ed obiettivamente anche il divario tecnico è notevole. A fugare gli ultimi, pochi ed eventuali dei biancocelesti potrebbe pensarci il Frosinone, impegnato in casa nel complicato impegno contro il Perugia quarto nel girone: i ciociari hanno già dimostrato di saperci fare contro le grandi quindi il risultato a sorpresa potrebbe essere dietro l’angolo. L’impegno più semplice della giornata è quello del Latina che in casa contro il Pescara potrebbe bissare la vittoria dopo il successo della scorsa settimana contro il Napoli. E la Roma capolista? Coppitelli andrà proprio in terra partenopea: come ogni domenica, qui la sorpresa potrebbe essere rappresentata da una non-vittoria.

Roberto Muzzi, RomaGiovanissimi. Il match di giornata è il derby Roma – Frosinone: non sarà facile per la Roma capolista. Sia perché i ciociari vorranno fare bella figura in quel di Trigoria, sia perché Trimana vorrà rialzarsi dopo il pareggio casalingo contro il Pescara. Ovviamente i giallorossi arrivano da favoriti al match, come sempre e potranno mettere ancora più in calce il cammino che porta alla Finali. Non dovrà avere troppi problemi invece la Lazio di Siviglia in casa della casertana mentre il Latina, terza forza del girone, dovrà battere l’Ascoli e sperare in un passo falso dei biancocelesti per compiere il sorpasso che vorrebbe dire secondo posto. Cercherà la reazione d’orgoglio invece la Lupa Roma in casa contro la Virtus Lanciano.