Notizie

Giovanissimi, il weekend in casa Lazio

Le parole del tecnico dei 2002 e di alcuni protagonisti biancocelesti nel più recente successo contro l’Anzio



Il tecnico Mauro Girini (Foto©AcademySoccer.ca)Sabato è arrivata la seconda vittoria di fila per la Lazio, vincitrice per 6-0 con l’Anzio: un successo roboante come quello riportato con l’Albalonga nella scorsa settimana. Sembra tornata l’incisività e la freddezza sottoporta dunque per i biancocelesti, frenati per ora nella loro corsa da quei due pareggi con la Polisportiva Carso e la Vigor Perconti. Riportiamo qui di seguito, le dichiarazioni rilasciate dal tecnico Mauro Girini ai microfoni di Lazio style radio 89.3:  “I ragazzi stanno lavorando bene, sia dal punto di vista tecnico che dell’applicazione. I risultati stanno arrivando ed è positivo perché aiutano la crescita. I due pareggi non ci consentono di stare in vetta, ma abbiamo creato molto senza concretizzare. Bisogna migliorare come approccio alla gara e cattiveria sotto porta. Preferiamo comunque una partita giocata bene senza tre punti, rispetto al contrario. Sulla difesa stiamo lavorando bene, avendo preso 3 gol solo contro l’Atletico 2000. Sono soddisfatto però anche degli altri reparti, aumentando la comunicazione e favorendo il collettivo. Tutti si stanno impegnando e siamo molto propositivi”. Ad esprimere la propria opinione troviamo anche Pica, autore di doppietta nell’ultimo appuntamento stagionale “È stata una partita semplice, potevamo segnare addirittura di più. Voglio fare altri goal e aiutare la squadra a conquistare le finali. Indossare questa maglia è un’emozione. Quando entro in campo, cerco sempre di onorarla”. Capitan Franco evidenzia invece l’aspetto difensivo della Lazio, solido sinora: “Sono onorato di giocare qui da sei anni. Ceco di dare ai miei compagni la carica e la mentalità giusta. Mi trovo molto bene con gli altri difensori, abbiamo subito pochi goal fin qui”.