Notizie
Categorie: Nazionali - Under 15

Giovanissimi Nazionali: a Lanciano solo un pareggio per la Lazio di Siviglia

I biancocelesti impattano contro la Virtus e perdono così la vetta della classifica. Si torna in campo tra due settimane, al Gentili arriverà la Casertana



Il tecnico della Lazio, Siviglia. foto©GazzettaRegionaleVIRTUS LANCIANO Scutti, Cascione, Nativio, D’Intino, Santarelli, D’Alessandro, Miffoli, Antichi, Colesanti, Visconti PANCHINA Tano, Trisi, Di Salvatore, Andreoli, Di Campli, Bianchi, Di Giuseppe, Napolitano, Brasile ALLENATORE Di Pasquale

LAZIO Sanfilippo, De Persis, Corsetti, Paglia, Giorgi, Marasini, Illiano (1’st Merluzzi, 21’st Gargano), Carbonelli (21’st Milani), Saraceno (20’st Vio), Frattesi (11’st Genieliti), Pellacani (6’st Alessandroni) PANCHINA Basile, Battisti ALLENATORE Siviglia

ARBITRO Di Carlo di Pescara


Passo falso della Lazio che impatta sul campo del Lanciano. I biancocelesti non riescono ad andare oltre lo 0-0, perdendo così la vetta della classifica del girone F del campionato Giovanissimi Nazionali. La Roma infatti riesce a battere in casa L’Aquila, allungando di due unità sui ragazzi di Siviglia, tornati a casa con un solo punto. Non sono bastate neanche le forze fresche entrate dalla panchina per superare la porta difesa da Scutti. Adesso il campionato si ferma per un turno, gli aquilotti classe 2000 torneranno così in campo tra due settimane tra le mura amiche del Gentili, dove affronteranno la Casertana. Con la Roma impegnata a Supino contro il Frosinone, la Lazio avrà forse la possibilità di ritrovare subito il primo posto in classifica.