Notizie
Categorie: Giovanili - Giovanissimi

Girone A: al Savio il big match, la Tor Tre Teste ringrazia

Gli azzurri sconfiggono la Viterbese ed i rossoblu salgono in vetta; bene l'Ostiamare, colpaccio dell'Aurelio



La Tor Tre Teste esulta ©Mirna De Cesaris Giornata di capovolgimenti ai piani alti. Così si può riassumere l’ottava uscita stagionale dei classe 2001: sia nel primo che nel secondo raggruppamento, infatti, l’esito di un big match ha portato ad un cambio al vertice della classifica. Nel Girone A la sfida di cartello era quella del Vianello tra il Savio e la Viterbese Castrense. Avevamo preannunciato, analizzando le caratteristiche delle due formazioni, che i gialloblu avrebbero trovato difficoltà e così è stato. Gli azzurri di Bartoli trionfano di misura, ma il risultato sarebbe potuto essere più ampio a fronte della solita ottima prestazione, fatta di coralità e tecnica; la compagine di Ciancolini, invece, dopo un avvio straordinario fatto di sette vittorie consecutive, cade al secondo big match stagionale, dopo quello vinto in casa dell’Accademia. Ne approfitta la Nuova Tor Tre Teste di Alfonsi, che secondo pronostico vince sul campo del Massimina con un tris e balza in testa da sola a quota 22 punti, unica squadra ancora imbattuta nella categoria; mentre al terzo posto resta sempre solida l’Ostiamare, che centra la quinta vittoria consecutiva andando in goleada sulla Petriana, trascinata dai suoi attaccanti Bucri e Chiurlo, rispettivamente doppietta e tripletta. Si rialza l’Accademia Calcio Roma, che dopo due caduta di fila vince comodamente contro l’Atletico Fidene, ma la società che sta stupendo di più nell’ultimo periodo è senza dubbio l’Aurelio F.A. La formazione guidata da Ashour sbanca il Ciccaglioni di Rieti in inferiorità numerica, al termine di una prestazione fatta di grinta ed organizzazione: è il sesto risultato utile consecutivo per i granata, che si guadagnano la settima posizione a quota 12 punti e si confermano un’ottima squadra. L’Urbetevere soffre non poco ma alla fine trionfa tra le mura amiche contro il DLF Civitavecchia, che è reduce da tre sconfitte ma ha avuto un calendario veramente difficile in quest’inizio di stagione; in conclusione Ladispoli - Monterotondo e Totti S.S. - Montefiascone terminano con un pareggio a porte inviolate.