Notizie

Girone A: c’è Accademia-TdQ, pronti alla battaglia

Riflettori puntati sul match dell’Academy Sport Center. Urbe e Savio per un’altra vittoria, Ostiamare è tempo di reagire



Tutto pronto per la terza giornata di campionato. Andiamo a scoprire cosa ci riserverà il turno in programma per quanto riguarda il primo raggruppamento.   


Sicuramente la partita più interessante sarà quella che andrà in scena all’Academy Sport Center, dove si affronteranno l’Accademia Calcio Roma e il Tor di Quinto. La squadra di Di Claudio è chiamata a dare continuità di risultati dopo un avvio eccellente di campionato, ma il gruppo di mister Pezzali è la prima squadra di livello che proverà a sgambettare la momentanea capolista. Riusciranno i ragazzi di via di Settebagni a superare il primo vero ostacolo del loro cammino e continuare a sognare una stagione da protagonisti? L’altra capolista, l’Urbetevere, dopo il miracolo in pieno recupero al Don Calabria, si prepara per un nuovo incontro con il fattore campo a disposizione. A via della Pisana domani arriverà il Vigili Urbani, reduce da due sconfitte con zero reti all’attivo e sulla cui panchina esordirà il nuovo tecnico Bellatreccia, dopo le dimissioni di Libianchi. Per i ragazzi di Lillo, a meno di clamorose sorprese, si prospetta un turno abbastanza agevole. Stesso discorso per il Savio, che dopo essersi rimesso in carreggiata grazie alla vittoria di misura al Tobia, cancellando il pareggio dell’esordio, è pronto per un’altra sfida al Vianello. Avversario di giornata sarà il San Paolo Ostiense, altra squadra ancora ferma a zero punti. Tor di Quinto (foto d'archivio) Per l’Ostiamare è tempo di cominciare a fare sul serio: i biancoviola hanno ottenuto un pareggio e una sconfitta, faticando non poco nelle prime due uscite stagionali. La squadra di Cesaroni, in questo terzo turno, andrà a caccia della prima vittoria contro l’Aurelio, formazione che si è dimostrata difficile da superare nelle scorse giornate. I gabbiani hanno bisogno ora di spiccare il volo, altrimenti potrebbe diventare già troppo tardi per una rincorsa al vertice. Gli altri tre turni in programma sono quelli che vedono impegnate le tre squadre appena sotto al duo di testa. Stiamo parlando di Civitavecchia, Viterbese Castrense e Ladispoli che se affronteranno rispettivamente Fiano Romano, Sporting Città di Fiumicino e Rieti. Il termine “provinciali”, che ci eravamo permessi di attribuirgli soltanto per la loro posizione geografica, non ha niente a che vedere con il loro modo di giocare. Anzi, le squadre di Rasi, Mele e Marinelli, in queste prime due giornate hanno mostrato grande organizzazione, grande carattere e voglia di fare bene. E se continuano così ci potrebbe essere anche la possibilità di vederle lottare per le parti alte della classifica. Intanto, per tutte e tre, una partita abbastanza comoda per mettere in cassa altri punti preziosi…