Notizie
Categorie: Giovanili - Giovanissimi

Girone A: cadono le regine, impresa Vis Aurelia e Montespaccato

Le due squadre biancoblu battono Sporting Città di Fiumicino e Grifone Monteverde dopo sette vittorie di fila



Vis Aurelia, foto Facebook/Vis AureliaChiamatele “ammazza grandi”, perché nell’ottava giornata di campionato Vis Aurelia e Montespaccato hanno centrato l’impresa. Sì perché fermare le due capoclassifica, solo capaci di vincere nelle precedenti sette uscite stagionali, non è cosa da poco. Avevamo annunciato che per le teste di serie sarebbero state due trasferte a dir poco insidiose, è così è stato. Nel primo caso, quello della Vis, si può parlare di “Davide contro Golia”: il Ceccacci è un campo difficile per tutti, ma i 10 punti in classifica che dividevano i biancoblu dallo Sporting Città di Fiumicino parlavano chiaro. Eppure il team di Roma Nord ha tirato fuori dal cilindro una prestazione magistrale, cogliendo un grandissimo risultato. Nel secondo caso, l’imposizione di misura sul Grifone Monteverde sorprende leggermente meno, perché il Montespaccato ha ottime potenzialità, ed in casa, nella sua tana, aumenta esponenzialmente il suo rendimento. Oltretutto, con questo risultato, il club di via Stefano Vaj si porta ad un solo punto dall’Etruria terza, che impatta in quel di FiumicinoFonte Meravigliosa, ora quinta, e Palocco invece vincono come da pronostico sui terreni di Atletico Acilia e Pianoscarano. Con lo stesso punteggio, 0-1, Civitavecchia e San Paolo Ostiense espugnano i campi di Boreale e Tuscia Foglianese, infine il pareggio a suon di gol tra Corneto Tarquinia e Pescatori Ostia chiude il quadro della giornata.