Notizie
Categorie: Giovanili - Giovanissimi

Girone A: è una Viterbese spaventosa, la Tor Tre Teste è avvisata...

La squadra gialloblu espugna anche il campo dell'Urbetevere e si conferma in vetta: alla prossima lo scontro diretto



Viterbese Castrense ©Paolo Lori Oramai sorprende fino ad un certo punto il cammino della straordinaria Viterbese Castrense di Gianluca Ciancolini. Concretezza, mentalità, umiltà, organizzazione: queste le prerogative della capolista del Girone A dei Giovanissimi Elite, che, da neo promossa (ed è bene evidenziarlo con forza) si sta prendendo la scena a discapito delle altre grandi, che di certo non stanno sfigurando perchè sono sempre in alta classifica, ma assolutamente non si aspettavano di inseguire una neofita dell'Elite. La Viterbese comanda, e lo fa con costanza avendo abbandonato la prima posizione solo per qualche giornata: un cammino che stupisce se si pensa che è la prima stagione al massimo livello regionale per questi ragazzi, ma fino ad un certo punto se si guarda il campionato di cui finora si sono resi protagonisti. I leoni si sono aggiudicati gli scontri diretti in casa di Accademia ed Urbetevere (nell'ultimo turno), pareggiando con l'Ostiamare durante il gran momento di forma dei viola e di fatto sbagliando solo una gara in stagione, ovvero quella in casa del Savio (unica sconfitta), vincendo tutte le altre: un girone d'andata finora veramente da incorniciare. Dietro resta al passo la Nuova Tor Tre Teste, che vince a valanga sul campo della Petriana, e fanno bottino pieno anche Savio ed Ostiamare, che scavalcano l'Urbe. Gli azzurri pongono fine al momento magico dell'Aurelio F.A. con una cinquina, i viola invece trionfano di misura con il Montorotondo. Bene Accademia Calcio Roma e Massimina, che prevalgono su Totti S.S. e Montefiascone grazie alle triplette di Mattei e Lanari; così come anche Rieti e DLF Civitavecchia, che colgono il massimo risultato con il minimo sforzo rispettivamente contro Ladispoli ed Atletico Fidene.