Notizie
Categorie: Dilettanti - Eccellenza

Girone A, fari puntati sul big match Ladispoli - La Sabina

La formazione di Solimina ospita l'undici di Gentili, reduce da un momento delicato dal punto di vista economico. Civitavecchia all'esame Boreale, la Nuova Monterosi cerca la prima vittoria



Il Ladispoli sfida La SabinaIn questa terza giornata, nel girone A di Eccellenza i fari sono puntati sul Martini Marescotti, dove il Ladispoli ospiterà il La Sabina: nonostante l’eccellente momento di forma della squadra di Gentili, gli ultimi giorni sono stati difficili. La situazione economica del club è delicata a causa dell’addio di alcuni sponsor, ma quasi la totalità della rosa ha deciso di rimanere: l’unico addio, seppur pesante, è stato quello di Muzzachi (passato al Monterotondo), elemento che poteva rappresentare un valore aggiunto, ma è stato addolcito dagli arrivi di Pangallozzi e del giovane Oliviero. Avversario da non sottovalutare (oltretutto abituato a giocare su un campo di terra) per il Ladispoli. In palio tre punti importanti per rimanere a punteggio pieno e tenere alle spalle lo Sporting Città di Fiumicino, primo di una lista numerosa di pretendenti alle zone di vertice. Ha chiuso con il botto il mercato l’altra capolista del raggruppamento, il Civitavecchia: ci sono stati movimenti in uscita, ma davanti è arrivato un pezzo da novanta come Scerrati. Al tecnico Alessandro Amici il compito di gestire un reparto avanzato di enorme qualità con Petrangeli e Cesaro. Per vederli giocare insieme ci vorrà sacrificio da parte di tutti, ma siamo convinti che l’allenatore vorrà nel tempo giocarsi questa carta, trovando i giusti equilibri. L’avversario di domani è la Boreale, capace tra le mura amiche di rallentare un’altra big come la Nuova Monterosi. Lo Sporting Città di Fiumicino, invece, ospita l’Atletico Vescovio, reduce da due pareggi consecutivi in questa inedita avventura nel massimo campionato regionale. Gli aeroportuali devono fare bottino pieno dopo il pari della scorsa settimana, mentre i biancorossi non hanno nulla da perdere contro una delle corazzate del campionato. Cerca ancora i primi tre punti stagionali la Nuova Monterosi, quella tra le big che ha avuto la partenza più stentata. In casa dell’Almas una gara non facile, ma da vincere per non veder già scappare le avversarie più quotate. La Vigor Acquapendente (che dovrà recuperare la gara con il Tolfa) sfida il Monterotondo di Apuzzo, ancora a secco di punti, ma in crescita, mentre il CreCas Città di Palombara se la vedrà con il Montefiascone, reduce dalla vittoria in campionato nel match salvezza con la Boreale. Cerca i primi tre punti la Pro Calcio Tor Sapienza di Di Loreto, che ospita il Montecelio del Papero Antonini, mentre a Fonte Nuova ci sarà il ritorno di Stefano Sgherri sulla panchina del Grifone Monteverde. Chiude il programma il match salvezza tra Tolfa e Fregene, con gli undici di Bentivoglio e Caputo che cercheranno di cancellare lo zero in classifica.