Notizie
Categorie: Giovanili - Giovanissimi

Girone A: in guardia, si parte con i big match dei piani alti

La settima giornata riserva la sfida tra Nuova Tor Tre Teste ed Accademia Calcio Roma: le inseguitrici sperano



Preti, Tor Tre Teste: può essere decisivo ©Paolo LoriAllacciate le cinture, perché da questo momento in poi si comincia a fare sul serio. Dando uno sguardo al calendario, da qui alla fine del Girone d’andata, il programma gare riserva uno scontro diretto d’alta classifica più o meno ogni giornata, anche se qualcuno c’è già stato: sarà quindi l’occasione perfetta per vedere quale squadra è veramente degna di restare in vetta al raggruppamento. In particolare questa domenica i fari sono puntati sul Candiani, dove la Nuova Tor Tre Teste proverà a riavviare immediatamente la sua marcia trionfale dopo il “mezzo passo falso di Ladispoli” (così l’ha definito il tecnico Alfonsi). Nella tana dei rossoblu arriverà l’Accademia Calcio Roma di Celani, reduce dal ko casalingo nel precedente big match, quello con la Viterbese, ed anch’essa determinata a rilanciarsi al più presto in classifica, pronta a sfruttare la vena realizzativa di Merola, l’ex di turno. I rossoblu partono con i favori del pronostico, ma l’Accademia ha già mostrato qualità e compattezza, quindi si preannuncia una sfida appassionante. Un gradino dietro ci sono Ostiamare e Savio, che sperano in un risultato favorevole per guadagnare terreno in graduatoria: i viola, lanciatissimi dagli ultimi più che positivi risultati, saranno impegnati nell’ostica trasferta in casa del DLF Civitavecchia, mentre gli azzurri, tornati al successo una settimana fa, dovrebbero fare bottino pieno sul campo della Petriana. La Viterbese Castrense capolista solitaria ha la concreta possibilità di centrare la settima gemma consecutiva, avendo di fronte un altro turno sulla carta agevole, dato l’impegno casalingo contro il Massimina, e condivide la speranza di Savio ed Ostia per allungare in testa. L’Atletico Fidene, reduce dall’avvicendamento Grimaldi-Patrizi in panchina, cerca rivalsa contro un Ladispoli galvanizzato dall’impresa della passata giornata, infine Aurelio F.A. e Monterotondo dovranno sfruttare al massimo il fattore casa per cogliere i tre punti rispettivamente contro Totti S.S. e Rieti.