Notizie
Categorie: Giovanili - Giovanissimi

Girone A: Ladispoli guastafeste e corsaro a Ostia, il Savio ride

I lidensi sconfiggono in trasferta l'Ostiamare facendola scendere dal podio; importante successo della Totti S.S.



Il Ladispoli esulta ©Laura Del Gobbo E’ senza dubbio il Ladispoli il protagonista dell’ultima giornata di campionato. Partendo dal fatto che sbancare l’Anco Marzio non è cosa di tutti giorni, i ragazzi di Marinelli hanno interpretato la gara alla perfezione, infliggendo all’Ostiamare una sconfitta pesante (la seconda casalinga dopo quella con l’Accademia). Ma in fondo non è una novità per i lidensi, che si stanno dimostrando una vera e propria ‘ammazza-grandi’ in questa stagione, dimostratisi capaci di mettere in campo tanta maturià, concentrazione ed organizzazione tattica. Ringrazia il Savio, che fa il suo dovere nel big match di giornata contro l’Accademia Calcio Roma e si prende la terza piazza in solitaria, salendo a quota 41 punti. Sopra non cambia nulla, come preventivabile: la Nuova Tor Tre Teste resta al comando in virtù della cinquina all’Aurelio F.A., che è sì una squadra più che discreta, ma al Candiani c’era poco da fare; mentre la Viterbese Castrense tiene il passo superando solo di misura, ma con molte palle-gol sprecate, il Montefiascone. E’ stata una domenica favorevole anche all’Urbetevere, che sul campo del Massimina ha colto la seconda vittoria di fila guadagnando terreno su Ostia e Accademia, mentre un gradino dietro continua anche l‘avanzamento del DLF Civitavecchia, che in casa non fa prigionieri e rispedisce il Rieti al mittente con un secco tris. Infine la Totti S.S. trova un’imposizione pesantissima in casa della Petriana nello scontro diretto dei piani bassi e si porta fuori dalla zona calda della classifica, mentre chiude la giornata il pareggio a suon di gol tra Atletico Fidene e Monterotondo.