Notizie
Categorie: Giovanili - Giovanissimi

Girone A: luci su via della Pisana, c’è Urbe - Savio!

Il big match tra gialloblu ed azzurri modificherà gli equilibri dei piani alti, la Tor Tre Teste è spettatrice interessata



Image titleNel presentare la quarta giornata del campionato Giovanissimi Elite non possiamo non cominciare dal big match di via della Pisana, dove i padroni di casa dell’Urbetevere se la vedranno contro il Savio. Una partita che ultimamente per questa categoria significa molto, dal momento che queste due compagini l’anno scorso hanno dominato in campionato, sfidandosi poi nella Finalissima per il Titolo Regionale ad Albano, e sappiamo tutti com’è finita. Stagione nuova, sfida vecchia, dunque, stavolta riservata ai classe 2001: le due formazioni arrivano al grande scontro a punteggio pieno, ma con degli input diversi. I ragazzi di Brunelli, dopo un pre campionato non esaltante e qualche voce su un possibile avvicendamento in panchina, hanno invece iniziato il campionato in quarta, vincendo a suon di gol e convincendo per il gioco mostrato. Se da una parte il calendario è stato agevole, dall’altra ci sono state anche diverse assenze, in particolare domani Brunelli non potrà contare su due elementi chiave come Califano e Di Ponti. Anche il team di Bartoli ha iniziato la stagione di gran carriera, centrando tre vittorie in altrettante uscite ed incantando per il gioco proposto. Importante in particolare l’affermazione in casa dell’Accademia Calcio Roma, vera prova di forza degli azzurri, che se saranno bravi a non distrarsi in fase difensiva allora potranno veramente impensierire gli avversari. In conclusione, Urbe un po’ rimaneggiata ma col fattore casa dalla sua, mentre il Savio arriva carico alla grande sfida: ci sarà da divertirsi! La Tor Tre Teste guarderà interessata e orchestrerà la prima fuga: l’impegno in casa della Totti S.S. non preoccupa assolutamente ed in più l’altra squadra a quota 9, la Viterbese, è impegnata nella sua prima vera partita difficile in quel di Rieti. Tra Montefiascone ed Atletico Fidene è caccia al primo successo, mentre l’Accademia vuole confermare l’impresa di domenica scorsa, ma tra le mura amiche arriva però un ritrovato DLF Civitavecchia. Aurelio F.A. e Ladispoli invece cercano riscatto e la loro prima gioia stagionale rispettivamente contro Monterotondo e Petriana. Chiude il programma la partita tra Massimina ed Ostiamare: i gialloblu finora hanno sempre perso e vogliono invertire il trend, i viola invece devono rialzarsi dopo la brusca frenata di una settimana fa, ed al San Gabriele il risultato contemplabile è solo uno, la vittoria.