Notizie
Categorie: Dilettanti - Eccellenza

Girone A, una domenica di incroci pericolosi

Derby viterbese tra Monterosi e Acquapendente, ma impegni tutt'altro che facili anche per Città di Fiumicino e Ladispoli



Scudieri, tecnico del Città di FiumicinoUn'ottava giornata con tante sfide delicate che coinvolgono le big del girone: la Nuova Monterosi di D'Antoni, reduce dal pareggio con il Ladispoli, sfida nel derby viterbese una Vigor Acquapendente che ha ambizioni di vertice. I padroni di casa vivono un gran momento di forma, ma anche i gialloblu di Fatone, dopo il passo falso con il Vescovio, hanno ottenuto due nette vittorie. In dubbio Del Giusto, che il tecnico spera di recuperare. Gara delicata anche per lo Sporting Città di Fiumicino, impegnato al Fattori contro un Civitavecchia in crisi: i nerazzurri, dopo Travaglione, hanno escluso dalla rosa anche Andrea Luciani, perdendo tanto a livello qualitativo. Tuttavia la formazione di Amici (a cui mancheranno anche Roselli e Deiana) ha altri assi nella manica da potersi giocare per cercare un risultato positivo che permetterebbe di risollevare l'ambiente. Il Città di Fiumicino, dal canto suo, non ha incantato domenica scorsa, superando in extremis il Montefiascone, ma ha confermato ancora una volta di avere giocatori importanti che possono risolvere in qualsiasi momento la gara. La capolista Ladispoli, invece, va in trasferta sul campo del Montefiascone, che deve reagire proprio alla beffa del Desideri: il team di Del Canuto ha dimostrato di avere le carte in regola per potersela giocare alla pari contro tutti. L'Atletico Vescovio, reduce da tre risultati utili consecutivi (due vittorie e un pari), ospita il La Sabina di Gentili, che non è più una sorpresa. I gialloneri sono favoriti sulla carta, ma guai a sottovalutare la formazione di Galli, che sta dimostrando di essere un gran gruppo e di avere delle individualità importanti per la categoria. Dopo la beffa di domenica, il CreCas torna in campo contro il Fonte Nuova di Scorsini. La formazione di Baiocco ha bisogno dei tre punti per non perdere altro terreno dalle prime, ma dovrà scardinare la difesa ospite. Chiudono il turno BorealePro Calcio Tor Sapienza, FregeneAlmas e il match salvezza tra Montecelio e Monterotondo.