Notizie
Categorie: Giovanili - Giovanissimi

Girone B: Perconti - Lodigiani, queste inseparabili

Blaugrana e biancorossi camminano a braccetto, TdQ terzo e Vigili quarto; finalmente vince la Romulea



I compagni festeggiano Di Bari dopo la decisiva rete contro il Città di Ciampino ©Mirna De Cesaris15 punti in classifica, frutto di cinque vittorie ed una sconfitta nelle prime sei uscite. Questo il bottino di Vigor Perconti e Lodigiani, che dopo lo scontro diretto alla seconda giornata, nel quale hanno prevalso i blaugrana, precedentemente sconfitti all’esordio dal San Donato Pontino, hanno proseguito il loro cammino a braccetto, senza mai separarsi. Cinque successi di fila per la compagine di Miccio, quattro per quella di Santucci: le due big del raggruppamento hanno preso un ritmo da grandi squadre, superando un avversario dopo l’altro. Nell’ultimo turno le due capolista hanno superato rispettivamente Città di Ciampino e Fortitudo Roma (i biancorossi con una certa disinvoltura), mantenendosi così in cima al Girone: la Vigor è una squadra solida, intelligente tatticamente, mentre la Lodi è un grande collettivo, che gioca quasi a memoria. Bisogna solo aspettare per vedere quale di queste due potenze commetterà il primo sbaglio, sempre se accadrà; altrimenti appuntamento rinviato al big match di ritorno. Incollato dietro al duo di testa rimane solido il Tor di Quinto, che riprende subito il suo corso imponendosi sul Pro Roma dopo l’inaspettato scivolone casalingo contro l’Atletico 2000; in quarta piazza, da solo in virtù dei risultati delle concorrenti, c’è il Vigili Urbani di Franco, squadra attenta e con mentalità, che rifila tre schiaffi al Futbolclub e continua la sua più che positiva stagione. Finalmente trova la sua prima vittoria in campionato la Romulea di Torcolini, che trascinata da un Lanzone in formato super cala il tris sull’Anagni ed inizia la sua risalita in campionato. Racing Club e Polisportiva Carso ritornano al successo rispettivamente contro Ceprano e Spes Montesacro, infine il pareggio per 1-1 tra Atletico 2000 e San Donato Pontino, al termine di una pazza gara condita da tantissime occasioni da gol ed addirittura tre cartellini rossi.