Notizie
Categorie: Giovanili - Giovanissimi

Girone B: Polisportiva Carso d'autorità, sola dietro le big

La truppa di Rossi si prende con carattere la quarta piazza; le tre big vincono e proseguono la marcia



La Polisportiva Carso è quarta ©Laura Del GobboSe nel Girone A la situazione dettata dalla classifica è piuttosto complicata e spesso in evoluzione, nel secondo raggruppamento è al contrario ben definita. Davanti c’è il trio di testa, subito dietro, da questa giornata, c’è la Polisportiva Carso. L’ottimo lavoro che la società pontina sta effettuando a livello di settore giovanile è noto a tutti ormai, lo testimoniano i risultati sul campo: per quel che concerne il collettivo classe 2001, dopo un avvio di campionato altalenante il tecnico Rossi ha trovato la giusta quadratura ed ora sono arrivate quattro vittorie consecutive, l’ultima con una cinquina roboante (mattatori assoluti Veneziani e Moscato) sulla Fortitudo Roma. La conseguenza diretta del cambio di passo dei biancazzurri è la quarta piazza in solitaria, a -5 dalle teste di serie ed a +3 dalle inseguitrici: se il Carso continua così, sognare è lecito. Il punto è che davanti le tre regine non perdono un colpo: la Vigor Perconti e la Lodigiani, prima e seconda, vincono con lo stesso punteggio in trasferta (0-2) sui campi di Atletico 2000 e Ceprano, mentre il Tor di Quinto fatica ma alla fine si impone di misura grazie a Celesti contro l’ostico Vigili Urbani, nello scontro più interessante di giornata. Appaiati ai giallorossi, a quota 17 punti, troviamo Racing Club e Città di Ciampino, anch’esse vittoriose con una strepitosa cinquina (sugli scudi Murasso per i gialloverdi e Marcone per i rossoblu) contro Spes Montesacro e San Donato Pontino. Finite qua le cinquine? Assolutamente no. Manca infatti quella con cui l’Anagni abbatte il Futbolclub; infine chiude la giornata il deludente pareggio a reti bianche tra Romulea e Pro Roma.