Notizie
Categorie: Giovanili - Giovanissimi

Girone B: Vigili Urbani al comando con il Tor di Quinto

Giallorossi e rossoblu procedono appaiati in vetta: goleade di Lodigiani e Città di Ciampino, altro pari Romulea



Vigili Urbani, Giovanissimi Elite 2001Tanti gol anche nel secondo gruppo, in una terza giornata che non presenta particolari colpi di scena ma fornisce diversi spunti interessanti. Partiamo anche stavolta dalle goleade, quelle della Lodigiani e del Città di Ciampino. La squadra della Borghesiana si rialza immediatamente dopo la sconfitta di domenica scorsa e ne fa 5 al Futbolclub: nulla di anomalo, tutto secondo pronostico con i ragazzi di Santucci che archiviano facilmente la pratica orange, troppo netto il divario tra le due squadre. Il biglietto da visita dei castellani invece è notevole: al Superga Tibuzzi e i suoi giocano a tennis nel 6-1 contro la malcapitata Spes Montesacro, che dovrà ben presto invertire rotta se desidera restare in Elite. In tre giornate il Ciampino è ancora imbattuto e, dopo il carattere mostrato con Atletico 2000 e Pro Roma, contro i gialloneri ha fatto esplodere tutto il suo potenziale, mattatori Checchi e Luciani con una doppietta a testa. Un gradino sopra queste squadre, in testa alla classifica, troviamo Tor di Quinto e Vigili Urbani. La formazione di Schiavi fatica in casa contro l’ostico Racing Club (ricordiamo sempre le ottime prestazioni offerte nel Memorial Varani) e solo nel finale di gara trova l’1-1 grazie al solito Mercuri, che sale così a 4 centri realizzati. I giallorossi di Franco, invece, agguantano il club di via del Baiardo a quota 7 punti grazie al successo in rimonta sul Pro Roma: ennesima dimostrazione di grinta dei ragazzi di Lungotevere Dante, che dopo aver ripreso la Romulea e schiacciato l’Atletico 2000, ribaltano il risultato anche contro il team di Giuliani. Due poker per Vigor Perconti e Ceprano: i blaugrana fanno la voce grossa in casa dell’Anagni, 1-4, trascinati come al solito da uno strepitoso Di Bari, autore di una tripletta (capocannoniere con 5 centri); i ciociari invece regolano 2-4 il San Donato Pontino a Sabaudia, ed anche in questa occasione si registra una tripletta, stavolta di Di Sarno, che porta al trionfo Vitagliano&co. La Romulea non riesce a sorridere e centra il terzo pareggio consecutivo: finisce 1-1 sul campo della Polisportiva Carso, al termine di una partita bella e condita da un piacevole spirito sportivo. Con lo stesso punteggio infine pareggiano anche Fortitudo Roma e Atletico 2000.