Notizie
Categorie: Giovanili - Giovanissimi

Girone D: in quattro in testa, Don Bosco Gaeta senza freni

Comandano Sermoneta, La Selcetta, Aprilia e Pontinia: la squadra celeste-bianco-granata schianta il Priverno



Don Bosco Gaeta classe 2001Se nel Girone C il Certosa si è reso protagonista marcando ben 12 gol, nel quarto ed ultimo raggruppamento dei Giovanissimi Regionali classe 2001 la Don Bosco Gaeta si avvicina moltissimo ai neroverdi schiantando il malcapitato Priverno con un roboante 11-0 (protagonista assoluto Pescatore, autore di un poker). A quota 4 punti ci sono anche Pomezia Selva Dei Pini e Sabotino: i rossoblu rifilano una cinquina al Calcio Sezze (secondo ko di fila), mentre i neroverdi, dopo il bell’esordio, trovano un pareggio contro l’Anzio 1924, compagine retrocessa dall’Elite e che per ora non procede a passo troppo spedito nella sua rincorsa al panorama regionale principale. A punteggio pieno, più in alto di tutti, ci sono quattro squadre che procedono insieme: Sermoneta e Pontinia vincono con largo scarto (0-4 e 2-5) contro Unicusano Fondi ed Unipomezia, confermandosi ottime formazioni dopo i successi di domenica scorsa; Aprilia e La Selcetta invece faticano un po’ di più, incassano una rete, ma alla fine trionfano tra le mura amiche rispettivamente contro Virtus Nettuno ed Agora. Chiude il programma il pareggio a suon di gol tra Albalonga e Borgo Podgora, che con due gol a testa si spartiscono la posta in palio.