Notizie

Girone di ritorno al via, fari puntati al "Vianello" e al "Vigor Sporting Center"

Comincia la seconda parte della stagione: le capoclassifica fuggono, dietro si lotta per gli altri posti play-off



Sabato 10 Gennaio inizia il girone di ritorno del campionato Giovanissimi Fascia B Elite, che ha visto Lazio e Roma laurearsi Campioni d’Inverno dopo la tredicesima giornata, ultima del girone d’andata. Il programma gare propone come al solito alcuni incontri da non perdere.

Dopo l'Urbetevere, altro "match clou" per la VigorGirone A. La capolista Lazio, forte delle nove vittorie consecutive e del vantaggio di 5 lunghezze sulle inseguitrice, fa visita ad un Atletico 2000 che sta attraversando un momento di difficoltà, date le sconfitte nelle ultime due uscite. Sperando in un risultato favorevole, l’Urbetevere cerca riscatto, dopo la batosta di settimana scorsa al Vigor Center, nel match casalingo con il Ladispoli, ma non potrà schierare Rossi, mentre la Nouva Tor Tre Teste, al successo ritrovato proprio contro i lidensi, ospita un Massimina in forma, galvanizzato dalla quinta gioia stagionale, la seconda di fila. Il “big match” di giornata è quello tra Vigor Perconti ed Ostiamare, due compagini che stanno attraversando un momento positivo, reduci da due trionfi consecutivi. La Romulea vuole bissare il largo successo di settimana scorsa nel match in casa della Totti S.S., formazione sconfitta nelle ultime due uscite e che non avrà a disposizione Ponzi, invece il Montefiascone vuole interrompere la scia di cadute, arrivata ormai a sette, nella gara casalinga contro i Vigili Urbani, un impegno che si presenta insidioso data la rinascita del team di Franco, vittorioso nelle ultime due gare, e date le assenze tra le fila dei viterbesi del goleador Lupi e di Finocchi. Chiude il programma Unipomezia – Aurelio F.A.: i pontini ultimi in classifica vengono da due rese di fila, ma dovranno fare a meno di mister Rizzo, squalificato per due giornate, e di Bolli, contro un’Aurelio anch’esso in cerca di rivalsa, dopo le sconfitte nelle ultime quattro giornate.

A via Norma arriva il Tor di QuintoGirone B. Nel secondo raggruppamento la partita di cartello è senza ombra di dubbio quella del “Vianello”, dove i padroni di casa del Savio ospitano il Tor di Quinto, due formazioni in piena corsa play-off. La capolista Roma, fresca di trionfo nel prestigioso Memorial Halima Haider organizzato dalla Nuova Tor Tre Teste, è impegnata nel match testa-coda sul campo del San Cesareo, penultimo in graduatoria, mentre la Lodigiani seconda della classe ospita un Tor Sapienza in crisi, reduce da quattro cadute consecutive. Il Frosinone fa visita al Cinecittà Bettini, orfano di Costantini, mentre l’Aprilia, quarta forza del campionato, ha l’obiettivo di portare a quattro le vittorie consecutive ospitando la Polisportiva Carso. In conclusione, tra Futbolclub e Anziolavinio se la passano decisamente meglio gli orange, forte degli ultimi due successi a fronte delle tre sconfitte di fila degli avversari, che dovranno anche giocare senza Sabatelli, fermato per due giornate dal Giudice Sportivo; infine in Calcio Sezze – Certosa è caccia al riscatto tra due squadre che non vincono da molto, con i padroni di casa che non potranno convocare Giorgi.