Notizie
Categorie: Dilettanti

Girone H: la supersfida si conclude con un pirotecnico 2-2

Sporting Torbellamonaca e Ar.Ce.Fo centrano un punto a testa al termine di un match emozionante. Ne approfitta il Real Cava Frattocchie che vola in testa in solitaria



SPORTING TORBELLAMONACA-AR.CE.FO FOOTBALL CLUB 2-2 

MARCATORI 4' Romei (A), 44' Mollica (S) su rig., 50' Querini (A), 65' Mollica (S) 

SPORTING TORBELLAMONACA Magretti, Remiddi, Passeri, Ciancamerla, Mancuso, Mascioli, Vernile, Cesari, Abatecola, F. Valentino (59' Galasso), Mollica (66' G. Valentino) PANCHINA Morelli, Bragetti, De Crescenzo, Giusto, Taglieri ALLENATORE Fiaschetti (squalificato) 

AR.CE.FO FOOTBALL CLUB De Angelis, Iafrate, Hapco, M. Cignitti, Costantini, Boni, Angelucci, Cavaterra (46' Marini), Romei, L. Serafini (66' Tagliaboschi), Querini (61' A. Cignitti) PANCHINA Zangara, Di Luzio, Ferrazza, Racioppi ALLENATORE M. Serafini 

ARBITRO Cuomo di Tivoli 

NOTE Espulsi all'8' Mancuso (S) ed al 65' Passeri (S) 


Uno scatto del matchNella ventiduesima giornata del girone H di Seconda Categoria è in programma il big match tra Sporting Torbellamonaca ed Ar.Ce.Fo Football Club, entrambe in testa alla classifica (insieme al Real Cava Frattocchie). Fabrizio Fiaschetti schiera i suoi col 4-2-3-1 e recupera Giusto, che rientra dalla squalifica e va in panchina. Massimo Serafini replica col 4-3-3. La gara è subito giocata a viso aperto da ambo le parti. Prima occasione per lo Sporting, al 3', quando Mollica effettua un bel passaggio per Vernile, che prova il destro da posizione defilata e spedisce di poco alto. L'Ar.Ce.Fo replica un minuto dopo, aprendo le marcature: punizione in zona d'attacco affidata a Romei, che trova il gol con un bel sinistro a giro. All'8' piove sul bagnato per i locali: Mancuso alza troppo il gomito in un "duello aereo" e viene espulso. Al 15' Cavaterra riceve un lancio in verticale e cerca il raddoppio con un tiro di prima intenzione dal limite, ma Magretti si fa trovare pronto e respinge. Nonostante l'uomo in meno, però, i padroni di casa non mollano, lottano su ogni pallone ed al 44' trovano il pareggio. Spunto di Abatecola che ruba palla, entra in area e subisce fallo: l'arbitro assegna il rigore e dal dischetto Mollica realizza l'1-1. Proprio su questo risultato si chiude il primo tempo. In avvio di ripresa l'Ar.Ce.Fo torna in vantaggio. Gli uomini in maglia gialla partono in contropiede, Vernile effettua una respinta provvidenziale sotto porta ma la sfera arriva a Querini che ribadisce in rete. Al 7' Mollica sfiora il pareggio, con un tiro da fuori area che scheggia la traversa. Un minuto dopo, nuovo contropiede degli ospiti con Romei che riceve in area e calcia a botta sicura ma è provvidenziale l'intervento in uscita di Magretti, che respinge in angolo. Al 14' incredibile sfortuna per lo Sporting: il tiro da fuori area di Ciancamerla colpisce la traversa, Abatecola prova a ribadire in rete di testa ma coglie anche lui il montante. Il 2-2 arriva al 20', quando Mollica sigla la personale doppietta spedendo la palla nel "sette" con un gran destro dalla distanza. Subito dopo, però, Passeri viene espulso in seguito ad un battibecco con gli avversari e lascia i suoi in nove. Poco dopo il team di Serafini spreca una ghiotta occasione, con Alessandro Cignitti che calcia fuori a tu per tu con Magretti. Nonostante la differenza numerica tra le due squadre, la partita è equilibrata. Anzi, col passare dei minuti lo Sporting si fa sempre più intraprendente e cerca di vincere anche con due uomini in meno. Ciancamerla cerca il gol con uno spiovente da centrocampo e la sfera esce di un soffio. Al 39' sono veementi le proteste degli Image titlearancio-neri, che chiedono il rigore per un presunto fallo di mano su angolo di Ciancamerla ma l'arbitro fa proseguire. E' l'ultimo brivido della partita. Sporting Torbellamonaca ed Ar.Ce.Fo Football Club devono accontentarsi di un punto a testa e si ritrovano al secondo posto, distaccate di due punti dal Real Cava Frattocchie, che grazie alla vittoria sull'Academy Qualcio Roma si ritrova da solo in vetta alla classifica. Nella prossima giornata lo Sporting Torbellamonaca giocherà ad Albano contro la Virtus, che occupa il settimo posto. L'Ar.Ce.Fo Football Club, invece, affronterà in casa lo Sport Club Dacica, penultimo nella graduatoria.