Notizie
Categorie: Dilettanti - Promozione

Gironi A e B: prove di maturità per CPC e Real Monterotondo

I portuali devono riscattare una settimana non felicissima, il team di Antognetti a Torrenova per consacrarsi tra le big



Dopo le gare di ritorno dei trentaduesimi di Coppa Italia, è di nuovo tempo di campionato. Domani si alza il sipario sulla 5a giornata e, nel gruppo A più che nel B, è già tempo di scontri diretti. Riflettori puntati su tre campi: Aranova, Civitavecchia e Ronciglione. La matricola allenata da Palluzzi, unica compagine imbattuta del suo girone, ospita il San Lorenzo Nuovo, altra neo promossa che nelle primissime giornate, prima di perdere per infortunio quasi mezza squadra, aveva ben impressionato. Il campionato aspetta una risposta dalla Compagnia Portuale, reduce dal ko di Montespaccato 7 giorni fa e dalla sconfitta nei 90' regolamentari di Coppa Italia contro il Garbatella: la formazione di Castagnari, per scongiurare una mini crisi, deve superare lo scoglio Fiumicino e sperare in un passo falso dell'altra capolista. Contro l'Atletico Ladispoli, infatti, il Ronciglione United di Sergio Oliva cercherà di tramutare la rabbia per l'eliminazione dalla Coppa in 3 punti fondamentali per mantenere la vetta. Match sulla carta abbordabili per Santa Severa e Guardia di Finanza, che ospitano Palocco e Santa Marinella.

Image titleNel gruppo B, tra le squadre in testa l'impegno più ostico è sicuramente quello del Real Monterotondo Scalo. Gli eretini duidati dal tecnico Antognetti, reduci dalle cinquine di campionato e Coppa, faranno visita al sorprendente Torrenova, che gioca bene e che partita dopo partita continua ad acquisire sempre più sicurezza dei propri mezzi. Meno impegnativa, ma sicuramente non facile, la gara che attende la Lepanto Marino, in casa contro un Guidonia che deve ancora trovare la quadratura del cerchio. La Valle del Tevere attende la Vis Subiaco, Poggio Fidoni in trasferta sul campo di una (forse) ritrovata Castelnuovese, La Rustica tra le mura amiche contro il Casal Barriera per trovare continuità. Villalba – Camtalice è scontro diretto tra due possibili outsider del girone.
Image title