Notizie
Categorie: Giovanili - Giovanissimi

Gironi C-D: ecco cosa riserva la quarta di campionato

Nel primo gruppo c'è il big match tra Certosa e Giardinetti, nel secondo il Sermoneta è impegnato a Pontinia



Giardinetti in azione ©Paolo LoriGIRONE C Non si può non cominciare dal big match tra Certosa e Giardinetti, due tra le principali candidate al salto in Elite. I ragazzi di Bordacconi, che giocheranno in casa, sono lanciatissimi in campionato e reduci dalla goleada contro il San Lorenzo; quelli di Lettieri invece hanno frenata settimana scorsa, ma hanno tutte le intenzioni di recuperare i punti persi: si preannuncia una grande sfida. Anche quella tra Academy Qualcio Roma e San Cesareo (l’altra capolista) non è niente male: proprio i capitolini hanno fermato il Giardinetti alla terza giornata, ed adesso vogliono fare un altro colpo, ma i castellani non vorranno perdere l’occasione di poter allungare in classifica in caso di esito favorevole al big match. Il Cynthia osserva e resta in agguato, favorito nella partita contro il Castelliri, mentre appena dietro ci sono GDC Ponte Di Nona e Lupa Frascati, che partono avvantaggiate nelle trasferte contro Centro Calcio Rossonero e Pro Calcio Ferentino. Il Cassino cerca rivalsa contro il Palestrina dopo il pesante ko di settimana scorsa, infine chiude il programma Città di Valmontone – San Lorenzo.

GIRONE D Insidiosa trasferta per la capolista Sermoneta di Cargnelutti, che farà visita ad un Pontinia che con la sconfitta di settimana scorsa ha perso la vetta e che sarà quindi desideroso di riguadagnare il terreno perso. Per quanto riguarda le tre inseguitrici ferme a quota 7 in classifica, impegno agevole per La Selcetta e Sabotino, che in casa contro le ultime della classe Priverno e Unipomezia dovrebbero andare sul velluto; mentre per il Pomezia Selva dei Pini c’è una Virtus Nettuno in forma e determinata a scalare posizioni. L’Aprilia, dopo la cinquina incassata domenica scorsa nel big match, vuole rilanciarsi contro il Borgo Podgora, obiettivo condiviso anche Don Bosco Gaeta ed Unicusano Fondi, che contro Calcio Sezze ed Albalonga vogliono muovere la loro classifica. Infine la sfida tra Agora ed Anzio, due squadre che vengono da un bel successo (soprattutto i padroni di casa!) e che bramano di allungare la scia di risultati utili consecutivi.