Notizie
Categorie: Giovanili - Allievi

Gironi C/D: l'Anagni vuole continuare stupire

La capolista del girone C se la vedrà con il Cassino. L'Unipomezia sfiderà il Pro Calcio Cecchina



©LoriGirone C La vittoria contro il Tor Sapienza avrà portato una ventata di buon umore in casa Anagni. La capolista, dopo il successo nel big match, è già concentrata alla partita di domenica che la vedrà scontrarsi contro il Cassino, altra squadra difficile da battere. Abbiamo parlato del Tor Sapienza: i gialloverdi adesso devono dimostrare di essere squadra, devono reagire, e nel match di domenica contro il San Cesareo conterà tantissimo il fattore mentale. Che fine ha fatto il Palestrina? La squadra arancioverde non vince da tre turni (due pareggi e una sconfitta) e tra due giorni se la vedrà con il Giardinetti in quello che sembra un altro incontro molto difficile. Nelle parti basse della classifiche potrebbe essere interessante lo scontro salvezza tra Ponte di Nona e Quadraro Cinecittà: le due squadre sono nella zona pericolosa della classifica e fare bottino pieno potrebbe essere fondamentale. 

Girone D Si fa sempre più interessante la situazione in vetta alla classifica. Il girone sembra molto equilibrato e anche questa domenica potrebbe riservare parecchie sorprese: la capolista Unipomezia è chiamata alla reazione dopo il ko della scorsa settimana con il Borgo Podgora, domenica sfiderà il Pro Calcio Cecchina, un’occasione perfetta per rialzare la testa e soprattutto per provare la prima mini fuga stagionale. Dietro, infatti, c’è il big match tra Sermoneta e Itri, rispettivamente la terza e la seconda della classe: chi riuscirà a spuntarla? Osserverà attentamente questo match anche l’Aprilia. Le rondinelle potrebbero agganciare la seconda posizione, prima però bisogna superare lo Sport is life San Donato.