Notizie
Categorie: Nazionali - under 17

Gli azzurri di Zoratto crollano sotto i colpi della Turchia

Giorna no per la nazionale che rimedia un sonoro 4-1. Tra i giallorossi, Sdaigui parte ancora titolare esce a metà ripresa, D'Orazio entra nel secondo tempo e sfiora la rete nel finale



Giornataccia per gli azzurri contro la Turchia ©figc.itNella seconda amichevole in programma nella tre giorni di Oderzo, l'Italia Under 16 del ct Daniele Zoratto crolla sotto i colpi della Turchia di Ahmet Ceyhan. Match senza storie in cui gli azzurri rimediano un brutto 4-1. La gara dell'Italia parte male visto che la Turchia passa subito in vantaggio grazie a Göçmen. L'undici di Zoratto fatica ad entrare in partita con gli avversari che chiudono così il primo tempo sul 2-0 con la rete di Babacan alla mezzora. Nella ripresa cambia poco visto che la formazione del ct Ceyhan prenderà il largo con Gül che va a segno dopo sei minuti dal rientro in campo. Un gol che taglia le gambe agli azzurrini che una manciata di minuti più tardi rimediano anceh il 4-0 firmato da Satilmiş. Unica nota positiva per l'Italia rimane lo juventino classe 2000 Kean che, oltre ad una traversa, dimostra di essersi ormai lasciato ampiamente alle spalle le noie fisiche che lo hanno tenuto fermo ad inizio stagione realizzando il 4-1 con cui si chiude la gara.

Giallorossi Due i giocatori della Roma impegnati nella sfortunata uscita azzurra. Il ct Daniele Zoratto ha riproposto il centrocampista Sdaigui dall'inizio, questa volta però lo ha lasciato in campo solamente per una cinquantina di minuti visto anche l'impiego solo due giorni fa nella prima delle due amichevoli. Questa volta è stato della partita anche l'altro giallorosso D'Orazio. Entrato ad inizio ripresa, l'estroso esterno di Trigoria si è reso protagonista di un paio di spunti interessanti, con l'estremo difensore turco Akyol che nelle battute conclusive del match gli ha negato anche la gioia del gol con un bell'intervento.