Notizie
Categorie: Dilettanti - Eccellenza

Gol e tanto divertimento a Civitavecchia, è pareggio con il Real Monterosi

Apre le marcature Giambi, nella ripresa gli ospiti ribaltano con Polani e il rigore di Artistico, ma Hasa firma il definitivo 2-2



Civitavecchia, pari con il MonterosiCIVITAVECCHIA - REAL MONTEROSI 2-2

MARCATORI
28' pt Giambi (C), 6' st Polani (M), 35' st rig. Artistico (M), 36' st Hasa (C)

CIVITAVECCHIA Paracucchi, D'Amore, Brunetti, Barluzzi, Ianzi, Roccisano, Giambi, Sacripanti, Hasa, Ruggiero, Bangrazi PANCHINA Tossio, Di Marco, Mariani, Cherubini, Loi, Castauro, Yamani ALLENATORE Insogna

REAL MONTEROSI Rosicano, Galletti, Marconi, Manzo (28' st Borriello), Panariello, Tinazzi, Greco, Ceccarelli, Polani (17' st Moronti), Artistico, Morici (28' pt Papa Ndao) PANCHINA Malatesta, De Cagna, Ferretti, Rizzo ALLENATORE Savino

ARBITRO Di Vilio di Roma 1

ASSISTENTI De Carolis di Ciampino e D'Ilario Roma 1

NOTE Ammoniti Brunetti, Barluzzi, Panariello, Tinazzi, Artistico, Morici 


Fuoco e fiamme al Fattori tra Civitavecchia e Real Monterosi, le emozioni fioccano come neve in pieno inverno, alla fine lo spettacolo risulterà puro. Insogna propone un solido 4-1-4-1 dove Ruggiero sulla destra alto è incaricato di creare senza limiti. Savino mette Manzo in cabina di regia, Polani fa l'ariete, Artistico come il numero 10 nero azzurro, crea ed illumina la scena. Sette occasioni da goal per i padroni di casa nei primi 27 minuti, il portiere biancorosso Rosciani para tutto, soprattutto quando fronteggia a tu per tu in sequenza inibendoli: Giambi, Hasa due volte, ed infine Ruggiero. Al 28' però Giambi fa centro sulla solita imbeccata perfetta di Barluzzi, palla in rete con un delizioso lob ed 1-0 per la "Vecchia".

Nella ripresa la gara si assesta, gli uomini di Savino tornano a respirare, prima Roccisano salva sulla linea su conclusione di Papa Ndao, poi ecco il pari, che firma Polani con un colpo di testa tempestivo e quantomai opportuno, siamo al 51'. Cala il ritmo dopo un'ora di gioco terrificante, le squadre si allungano, ne approfittano gli ospiti che al minuto 80 di gioco beneficiano di un penalty, scaturito da un piazzato calciato da Artistico e deviato col braccio largo a protezione da parte di Barluzzi. Dal dischetto lo stesso Artistico batte con precisione Paracucchi, portando così in parziale gloria il clan viterbese. Dopo soli 60 secondi, però, Ruggiero sfrutta una palla vacante, serve Hasa ed il macedone da posizione favorevole inchioda Roscioli ad un giusto e definitivo 2-2.