Notizie
Categorie: Dilettanti - Promozione

Gol, errori e sviste arbitrali: succede di tutto tra Casalotti e Vasanello

La formazione di Romano Floccari rimonta per due volte poi, in inferiorità numerica, s'impone per 4-2



CASALOTTI – VASANELLO 2-4

MARCATORI
Paesani 10’ pt (C), Arcamone 33’ pt (V), D’Addario 12’ st (C), Mariani 21’ st (V), Sciommeri 31’ st e 46’ st (V) 

CASALOTTI Ottaviani 5, Mercantini 4.5 (22’ st Pennazzi 6), De Francesco 5.5, Tarantini 5.5, Paesani 6, Lanzi 6 (13’ st Abbondanza 6), Bartimmo 6.5, Carelli 5.5, D’Addario 6, Cragnotti 6, Teti 6 (11’ st Ruscio 6.5) PANCHINA Izzo, Peschiaroli, Galante, Abrusca ALLENATORE Carelli 

VASANELLO Marrocchini 6, Rasente 6.5, Stragapede 6, Passerotti 5.5 (13’ st Gregori 6), Mazzocco 5.5, Moliterno 5.5 (27’ st Achilli 6), Arcamone 6, Locci 6, Sestili 5.5, Mariani 6.5, Bracci 5 (1’ st Sciommeri 7) PANCHINA Casadidio, Possati, Petroselli, Lisi, Pizzi ALLENATORE Floccari 

ARBITRO Mariani di Tivoli, 4 

NOTE Espulso al 29’ st Arcamone (V) per doppia ammonizione Ammoniti Lanzi, Rasente, D’Addario Allontanati al 24’ st Carelli (C) e al 47’ st Carelli (C) per proteste Angoli 5-3 Rec. 0’ pt, 4’ st  

Uno scatto dal matchGol, errori individuali e clamorose sviste della terna: è successo di tutto in Casalotti – Vasanello, con gli ospiti che si sono imposti per 4-2. Una vera beffa per i padroni di casa, che si sono divorati diverse occasioni da gol e, in superiorità numerica, sono riusciti a subire due reti che molto probabilmente comprometteranno il passaggio del turno. Brava la formazione di Romano Floccari a non mollare e a dimostrarsi più cinica, grazie anche all’inserimento nella ripresa del bomber Sciommeri, che sta vivendo un gran momento di forma.  

Primo tempo. Partono forte i padroni di casa, che si fanno notare già al 6’, quando Rasente sbaglia il colpo di testa servendo Cragnotti, tiro da fuori potente che termina di poco alto. Quattro minuti dopo il meritato vantaggio del team di Carelli: calcio d’angolo battuto da Bartimmo e colpo di testa di Paesani che beffa il portiere. Il gol galvanizza i padroni di casa che vanno vicini al raddoppio con un tiro da fuori di Bartimmo ben alzato in angolo da Marrocchini. Sull’angolo successivo, battuto sempre dal numero sette locale, colpo di testa sbagliato da Mercantini da posizione favorevole, ma nella traiettoria del cross il pallone era finito oltre la riga di fondo. Si fa vedere finalmente il Vasanello al 21’ con Arcamone che vince un rimpallo in area, ma anziché concludere cerca Mariani che non arriva sul pallone. Sul ribaltamento di fronte bello scambio tra Bartimmo e Teti con il tiro di quest’ultimo che viene deviato in angolo da Marrocchini. Alla mezz’ora splendido tiro a giro da fuori di Arcamone e grande risposta di Ottaviani che mette in corner. Tre giri d’orologio e arriva il pareggio del Vasanello: clamoroso errore di Mercantini, che di testa nel tentativo di appoggiare ad Ottaviani serve il Arcamone, che ne approfitta e mette dentro. Il Casalotti tenta di riorganizzarsi dopo la rete subìta e sfiora il vantaggio con una conclusione di De Francesco di poco alta, poi al 40’ è la volta di Cragnotti che tira dopo una bella azione personale senza trovare lo specchio. Allo scadere padroni di casa sfortunatissimi: D’Addario serve Bartimmo che s’invola in area, conclude in diagonale e colpisce il palo.  

Secondo tempo. Nella ripresa, al 3’, viene annullata una rete al Casalotti: un difensore calcia il pallone addosso a Lanzi, la sfera arriva a Bartimmo che mette dentro sul palo lontano, ma l’assistente ferma il gioco per un presunto off side del numero sette. Con il Vasanello in dieci per l’infortunio a Passerotti (probabile stiramento per il centrocampista), al 12’ arriva il nuovo vantaggio della formazione di Carelli. Bella azione di Ruscio, che serve D’Addario, lasciato completamente solo, che può controllare e battere Marrocchini. Al 21’, però, c’è il nuovo pareggio degli ospiti, con il cross di Sciommeri che colpisce male e diventa un tiro, Ottaviani respinge malissimo e da due passi Mariani di testa mette dentro. Due minuti dopo, proteste dei padroni di casa per un presunto fallo di mano in area di un difensore del Vasanello su un cross di Ruscio, ma il signor Mariani lascia correre. Al 29’ la formazione di Floccari resta in dieci per il secondo giallo ad Arcamone e un minuto dopo il Casalotti spreca una clamorosa chance con D’Addario, che riceve palla in area, si libera, ma il suo tiro a botta sicura termina fuori di un soffio. Nell’azione seguente gran palla recuperata da Rasente che serve Mariani, suggerimento per Sciommeri che solo davanti ad Ottaviani non può sbagliare per il 3-2 del Vasanello. Al 42’ clamoroso errore della terna, che annulla un gol ad Abbondanza per un fuorigioco apparso inesistente dalla tribuna. Al 1’ di recupero arriva il poker del Vasanello: Gregori serve Sciommeri che, completamente solo, beffa Ottaviani con una potente conclusione. La formazione di Floccari con questo risultato ha già un piede e mezzo ai sedicesimi, ai romani servirà un’impresa al ritorno per cercare di passare il turno.