Notizie
Categorie: Dilettanti

Goleada del Borussia Dortmund in casa del Borgorosso: 5-1 il finale

La formazione di mister Sperduti passa con autorevolezza al campo Roma: tripletta di uno scatenato Bianconi



BORGOROSSO FC - BORUSSIA DORTMUND 1-5

MARCATORI 24'pt Sperduti rig. (BD), 27'pt G.Segamonti (BD), 13'st Bianconi (BD), 20'st Prete (BO), 31'st Bianconi (BD), 38'st Bianconi (BD)

BORGOROSSO FC La Gamba 5, Tartaglia 5.5, Flamini 6, M. Cesaretti sv (2`pt Donatoni 5.5) (14`st L. Cesaretti 5.5), Harizaj 5.5, Gasbarrini 5.5 (14`st Parri 6), Magnarelli 6, Marku 5 (14`st Bellotti 5), Menichini 5 (26`pt Passeri 5), Feola 6 (14`st Prete 6.5), Tocci 5 (19`st Princigalli 5.5) ALLENATORE L.Cesaretti 5.5

BORUSSIA DORTMUND Pesarini 6.5, Tracchi 6, Sbrocco 6.5, Di Cecco 6.5, Santullo 6;Serranti 6.5, Sperduti 7, Contaldo 6.5;Bianconi 8, G.Segamonti 7, Angelini 7 ALLENATORE Sperduti

ARBITRO Florio 6.5

ASSISTENTI E. Amadei 6 e Autieri 7

NOTE Ammoniti La Gamba, Marku, Sbrocco 


Il Borussia DortmundCon grande autorevolezza il Borussia Dortmund si è sbarazzato del Borgorosso, rilanciandosi nelle zone alte della classifica. L'1-5 finale è un risultato troppo severo per la squadra di casa, ma certifica le ambizioni dei gialloneri di Sperduti. 
Il Borussia ha le carte in regola per recitare un ruolo di primo piano, a patto che nel prosieguo della stagione eviti di presentarsi con gli uomini contati.

In avvio di gara subito una tegola per il Borgorosso, costretto a rinunciare dopo neanche 2' a Marco Cesaretti, vittima di un problema muscolare già nel riscaldamento. Il primo tempo era sostanzialmente equilibrato con i biancoblu in grado di tenere testa, sul piano del gioco, ai più quotati avversari. 

Degli ospiti la prima occasione: su un cross proveniente dalla destra, Angelini si coordinava alla perfezione e in semirovesciata spediva il pallone fuori di un soffio. Immediata sull'altro fronte la replica di Tocci, che da posizione favorevolissima non inquadrava il bersaglio. Poi il Borussia ha colpito, sfruttando i primi due errori del Borgorosso e dimostrando di saper leggere alla perfezione le varie fasi della partita. Da un lancio di Menichini, intercettato nei pressi della linea mediana, scaturiva la ripartenza che al 23' costringeva il portiere La Gamba al fallo da rigore: esemplare dagli undici metri la trasformazione di capitan Sperduti. Tre minuti più tardi, proteste del Borgorosso per una caduta sospetta di Tocci in area ospite. L'arbitro Florio lasciava proseguire e i padroni di casa prestavano il fianco al contropiede letale del Borussia, concretizzatosi nel raddoppio di G. Segamonti. Prima dell'intervallo era ancora Tocci a fallire la palla del possibile 1-2. Senza cambi e ridotto in dieci per un infortunio dopo 9' della ripresa, il Borussia gestiva saggiamente il doppio vantaggio, non rinunciando però a contrattaccare. Così, con il Borgorosso scriteriatamente in avanti, arrivava anche lo 0-3 di Bianconi, prima che Prete provasse a riaprire i giochi. Pesarini si faceva trovare pronto in un paio di occasioni, ma nel complesso non correva seri pericoli. Nel finale, anzi, uno scatenato Bianconi andava a segno altre due volte, fissando il punteggio sul definitivo 1-5.