Notizie
Categorie: Giovanili - Giovanissimi

Goleada del Tor di Quinto: Albalonga annientata

Partita senza storia, con il club di via del Baiardo padrone



ALBALONGA – TOR DI QUINTO 0-7

MARCATORI
Intini 15’pt, Zorli 38’pt, Astolfi 4’st aut., Fabbri 26’st aut., Gregori 30’st, Mercuri 35’st e 37’st
ALBALONGA Terrana 5.5 (1’st Astolfi 5.5), Mengarini 5, Moretta 5 (20’st Miconi sv), Spinetti 5 (1’st Giorgi 5), Pratesi 5.5, Fresilli 5.5 (10’st Fabbri 5), De Luca 5 (1’st Michetti 5), Magliocca 5.5, Ottaviani 5, De Stradis 6 (10’st Cocco 5), Landi 5 (10’st Ferretti 5) ALLENATORE Talarico
TOR DI QUINTO Giordani 6 (14’st Palombelli 6), Basconi 6, Celesti 6 (14’st Gregori 6.5), Marcello 6 (6’st Cruciani 6), Furia 6, Fabiano 6, Berardelli 7, Zorli 7 (10’st Mercuri 6.5), Testa 6 (14’st Rapini 6), Belletti 6.5 (6’st Piscopello 6), Intini 6.5 (10’st Trastulli 6) ALLENATORE Schiavi
ARBITRO Cacciatore di Roma 2, 6
NOTE Ammonito Moretta. Angoli 4-0. Rec. 2’st.

Belletti, Tor di Quinto ©PaoloLoriIl Tor di Quinto vince in goleada nella seconda giornata del Memorial Bini: 7-0 contro un’Albalonga troppo inferiore per impensierirlo. Partita dominata dall’undici di Schiavi: Zorli all’8’ scalda i guantoni di Terrana, il quale al quarto d’opra valuta male la traiettoria del cross di Berardelli, permettendo ad Intini di appoggiare comodamente a porta vuota. Intorno al 20’ Belletti si rende protagonista con un paio di conclusioni: la prima si stampa sulla traversa, mentre la seconda fa la barba al palo. Pochi minuti dopo è Berardelli, molto attivo sul versante destro, a sfiorare il raddoppio prima di testa poi in diagonale, mentre finalmente l’Albalonga ha un sussulto con la velenosa punizione di De Stradis, Giordani attento. A ridosso dell’intervallo Zorli firma il raddoppio con un gol stupendo, ovvero saltando in serpentina due difensori e scaricando un gran destro sotto la traversa. Nel secondo tempo stesso copione del primo: al 4’ il Tor di Quinto cala il tris quando il neo entrato Astolfi devia in rete un cross di Berdarelli, il quale una manciata di minuti dopo manca il colpo del poker da distanza ravvicinata. Nella ripresa il ritmo di gioco è decisamente più basso: si registrano comunque diverse conclusioni del Tor di Quinto verso la porta degli avversari, che proprio non riescono a rendersi pericolosi. Il secondo autogol dell’Albalonga, stavolta firmato da Fabbri, e le reti in area di rigore dopo la mezz’ora dei subentrati Gregori e Mercuri, doppietta, portano il punteggio sul definitivo 0-7.