Notizie
Categorie: Calcio a 5 - C/5 Nazionali

Grande reazione dell'Olimpus: Virtus Fondi travolto

Il team di Ranieri risponde da grande squadra e si impone con autorità nel derby: doppiette di Osni Garcia e Marchetti



OLIMPUS OLGIATA - VIRTUS FONDI 8-1

MARCATORI Osni Garcia 5' pt e 7' st (O), Cittadini 7' st (O), Colaceci 9' st (O), Di Eugenio 11' st (O), Marchetti 14' pt e 12' st (O), Frainetti 17' st (F), Lucioli 20' st (O)

OLIMPUS Camedda, Ogni Garcia, Colaceci, Marchetti, Di Eugenio, Cutrupi, Lucioli, Montagna, Cittadini, Guerra, Stefanoni, De Paula ALLENATORE Ranieri

VIRTUS FONDI Olleia M., Di Martino, Frainetti, Olleia S., Triolo, Cardone, Pires, Trenta, Vagner Da Costa, Del Duca, Lauretti, Venditti, Guate, Di Crescenzo ALLENATORE Santarelli

NOTE Ammoniti Vagner Costa, Di Martino, Di Eugenio, Frainetti Espulso al 14' pt mister Santarelli (F) 


Cittadini e Osni GarciL'Olimpus vira davanti alla boa del girone di andata con un andamento da prima della classe. Con la vittoria contro il Virtus Fondi (8-1) la squadra di Fabrizio Ranieri raggiunge quota 29 punti e si mantiene a sei lunghezze di vantaggio dalle dirette inseguitrici. Nona vittoria di fila in undici gare e migliore difesa del campionato. Sono questi i numeri dell'Olimpus capolista che, davanti al Fondi, non indietreggia neppure di un centimetro, fa la partita dal primo all'ultimo minuto e porta a casa al Palaolgiata un risultato che non ammette interpretazioni. La prima frazione di gioco serve ai padroni di casa per imporre il proprio dominio. Dopo due occasioni sui piedi di Marchetti, l'Olimpus passa in vantaggio su punizione: è il 5' quando Cittadini appoggia per Osni Garcia che realizza (1-0). Ci provano successivamente Marchetti e Guerra ma, dopo appena due minuti, il raddoppio è merito di Cittadini che appoggia in rete un assist da calcio d'angolo di Osni Garcia (2-0). Il Virtus Fondi è come irretito e non riesce a reagire. Al 12' il calciatore argentino della compagine blues viene atterrato in area da un giocatore del Fondi ma il direttore di gara fa proseguire. Al 13' Di Eugenio colpisce il palo, dopo aver raccolto un passaggio di Marchetti. Un minuto dopo, il giocatore restituisce il favore al numero 15 dell'Olimpus, approfittando di un contropiede, e Marchetti non si fa pregare realizzando la rete che vale il 3-0. Tra le proteste, viene espulso l'allenatore della squadra ospite, Santarelli. Solo negli ultimi minuti di gioco, il Fondi reagisce, con due tiri dalla distanza di Lauretti e Vagner Da Costa, mail risultato non cambia. Nella ripresa gli ospiti accennano una reazione, ma De Paula è bravo a respingere la conclusione ravvicinata di Trenta. Al 7' è 4-0 per l'Olimpus con Osni Garcia che calcia con forza dall'out di destra mandando la palla sotto la traversa. Due minuti dopo, il giocatore di origini brasiliane fa partire il contropiede e serve sul secondo palo Colaceci che realizza (5-0). All'11' Di Martino interviene in scivolata su Di Eugenio; si tratta di un fallo da tergo, il direttore di gara ammonisce il giocatore del Fondi. Passano pochi istanti e l'Olimpus incrementa ancora il vantaggio. Montagna sull'out di sinistra serve di tacco l'accorrente di Eugenio che con un taglio si porta a tu per tu col portiere e realizza (6-0). Un minuto dopo sempre Montagna da sinistra inventa un pallonetto sull'out opposto che trova pronto Marchetti che al volo realizza la rete del 7-0. Nell'Olimpus in questo momento ci sono tre giocatori Under 21 in campo. Al 17' il Fondi accorcia con Frainetti ma i padroni di casa non si fanno attendere e, un minuto dopo, a seguito del sesto fallo subito, hanno la possibilità di approfittare di un tiro libero. Osni Garcia dal dischetto centra il palo alla sinistra di Venditti (entrato al posto di Gaute, ndr). A trenta secondi dalla fine, l'Olimpus passa ancora, proprio con uno dei giovani messi in campo da Ranieri; Osni Garcia da sinistra serve sul secondo palo l'accorrente Lucioli che chiude la diagonale e segna il goal del definitivo 8-1. L'Olimpus resta a più sei dalle sue inseguitrici. Il 10 gennaio, nella prima gara del girone di ritorno, affronterà la trasferta di Perugia.