Notizie
Categorie: Giovanili - Giovanissimi - Allievi

Grande successo le lo stage dei preparatori dei portieri organizzato da Romulea e Inter

Oltre sessanta tecnici hanno partecipato all'evento, dando vita ad un confronto con Manuele Amoroso e Michele Nicoletti, che curano i giovani atleti nerazzuri dagli Allievi ai Giovanissimi



Un momento dello stage © ssromulea.it Grande successo per lo Stage dei Preparatori dei Portieri organizzato dalla Romulea presso il campo “Roma”, con la preziosa collaborazione da parte dell’Inter. Oltre 60 preparatori hanno preso parte all’iniziativa, mostrando interesse e partecipando in modo attivo, dando vita ad un bel confronto con i due relatori, Manuele Amoroso, preparatore dei portieri di Allievi Nazionali Professionisti classe '98 e '99, e Michele Nicoletti, preparatore dei portieri dei Giovanissimi Nazionali Professionisti classe 2000 e '01. La giornata è stata divisa in due parti: in mattinata la lezione teorica presso il Liceo Manieri, e nel pomeriggio la dimostrazione pratica presso il campo sito in via Farsalo, con protagonisti i portieri dell’agonistica amaranto oro. Focus dell’evento è stato il fondamentale dell’uscita bassa. Una collaborazione, quella tra Romulea e Inter, che si conferma sempre più solida anno dopo anno, come conferma Nicola Vilella, dg del sodalizio di San Giovanni: “La giornata si è rivelata molto proficua, anche e soprattutto per l’atteggiamento propositivo di chi è intervenuto e per la bravura e la disponibilità dei due relatori. Con l’Inter continua un rapporto speciale, che sono sicuro ci porterà ad altri eventi di questo tipo”. Lo stage dei preparatori dei portieri è il terzo incontro nell’ultimo anno organizzato dalla Romulea in collaborazione con la società milanese: nelle prime due occasioni i raduni furono dedicati alle squadre dell’agonistica e alla scuola calcio.