Notizie
Categorie: Dilettanti

Grande successo per il clinic internazionale Periodizacion Tactica

Una due giorni organizzata da AllenatoreClinic.net a cui sono intervenuti oltre 120 tecnici e preparatori fisici di tutta Italia



Image titleNella splendida cornice della Polisportiva San Paolo Ostiense nei giorni di sabato e domenica 13/14 giugno si è tenuto il Clinic Internazionale sulla "Periodizacion Tactica", evento organizzato da AllenatoreClinic.net, unico nel suo genere, che ha riscosso molta curiosità e partecipazione nel mondo calcistico italiano, con oltre 120 allenatori e preparatori fisici provenienti da tutta Italia.

Nutritissima la presenza di relatori provenienti da Portogallo (paese di origine di questa filosofia) e Spagna: Oscar Cano, Tito Ramallo Pena, Javier Lavandeira, Jorge Maciel, Jose Alfonso Morcillo, Miguel Lopes si sono alternati in aula nel presentare le loro relazioni ai partecipanti affiancati anche da alcuni relatori italiani di primissimo livello come Emanuele Marra e Cristian Savoia entrambi membri dello staff tecnico di Vincenzo Montella e di Massimiliano Bellarte , acclarato allenatore di serie A di Futsal, ma allo stesso tempo "filosofo" calcistico. 

Non solo aula ma anche tantissimo campo con alcuni relatori che hanno lavorato con i ragazzi della squadra Allievi 1999 della società di casa, proponendo lavori davanti una tribuna gremita ed entusiasta.

Nelle parole dell’organizzatore Gianvito Piglionica, fondatore ed ideatore di AllenatoreClinic.net, troviamo tutta la soddisfazione per l’ottima riuscita dell’evento: “volevamo migliorarci sotto tutti i punti di vista, e dare al pubblico una visione diversa dell’approccio al calcio ed allenamento attraverso questa stupenda filosofia. Sono anni che se ne parla, da quando Mourinho è sbarcato a Milano, ma nessuno mai aveva organizzato un evento che la approfondisse per avere chiari i principi che la governano e penso che dopo questa full immersion abbiamo centrato l’obiettivo”. 

Ed aggiunge: “volevo ringraziare anche i miei due collaboratori Marco Monteleone e Francesco Quaranta per l’aiuto reale e concreto a livello organizzativo, e soprattutto ringraziare i relatori che hanno condiviso con emotività e passione il loro sapere con una platea attenta e preparata” e nel concludere ci anticipa che: “...stiamo già lavorando per far si che entro la fine dell'anno si possa organizzare qualche altro evento di questo livello, magari in un'altra formula... chissà”.

Poche parole le abbiamo rubate anche ad Oscar Cano, relatore spagnolo di fama mondiale, autore di diversi libri, tra cui l’ultimo uscito pochi mesi fa sul Bayern di Pep Guardiola: “...venire a parlare di calcio qui in Italia che vanta una cultura ed una tradizione calcistica di altissimo spessore è molto dura, ma ringrazio tutta l'organizzazione per avermi ospitato perché quest’evento rappresenta uno spazio unico dove poter condividere riflessioni sul gioco del calcio... ci sono molti relatori e molte bellissime idee, ma tutto parte sempre dal riconoscere il giocatore come punto centrale del processo, inoltre sono nate delle bellissime amicizie...”

Alla domanda se gli piacerebbe poter allenare in Italia non ha esitato a rispondere: “me gustaria mucho”.

Una cornice di pubblico ed una platea delle grandi occasioni, con alcuni ospiti di eccezione come Mister Daniele Franceschini, Allenatore degli Allievi Nazionali della Lazio o come lo stesso Prof. Emanuele Marra, rimasto ad ascoltare tutti i relatori delle due giornate, o come partecipanti venuti dalla Tunisia o dall'Argentina, nonché da tutta Italia (Genova, Jesi, Torino,) e dalle Isole.

Possiamo dire un evento unico nel suo genere, sia per il livello dei relatori sia per il contesto metodologico, grazie anche alla collaborazione della Polisportiva San Paolo Ostiense che ha praticamente messo a disposizione l'intera struttura, oltre che i ragazzi per il lavoro sul campo. Una realtà questa in forte crescita, con un settore giovanile in espansione e con uno staff tecnico di primissimo livello, sensibile a queste tematiche metodologiche.