Notizie
Categorie: Giovanili - Juniores

Grifone Monteverde e Villanova non vanno oltre il pari

Sfida con poche emozioni al Villa dei Massimi. L'undici di Radi non trova il quarto successo consecutivo, fermato dai ragazzi di Volpe che nel finale sfiorano il colpo



GRIFONE MONTEVERDE - VILLANOVA 0-0

GRIFONE MONTEVERDE
Carloni 6.5, Proietti 6 (30'st Loi), Agnoli 6.5, Bianchi 6.5 (Bevilacqua), Ignazzitto 6, Staffa 6, Sette 5.5, Di Maggio 6 (1'st Fogli 5.5 26' Sammiceli 6), Quattrini 6, Anello 5.5 (10'st Faragalli 6), Igliozzi 6 PANCHINA Berti Di Carlo ALLENATORE Radi

VILLANOVA Balestrieri 6, Tataniello 6, Marchini 6.5, Cicchinelli 6.5, Trofili 6.5, Della Porta 5.5 (19'st Mazzei 6), De Angelis Daniele 6.5, Paolacci 6 (5'st De Angelis Daniel 6), De Dominicis 5.5 (31'st Lucci sv), Ugolini 5.5 ( 30'st Garritano 6.5), Ruggiero 6 (37'pt Golia 5.5) PANCHINA Bambino, Di Benedetto ALLENATORE Volpe

ARBITRO De Marco di Aprilia 6

NOTE Espulso Igliozzi (G) Ammoniti De Angelis Daniele, Faragalli, Loi Angoli 4-3 Rec. 2'pt, 3'st

Grifone e Villanova in azioneIl Grifone Monteverde di Radi ci prova, ma non trova il quarto successo consecutivo in campionato, fermato sul pari a porte inviolate da un Villanova che nella seconda parte della ripresa cresce, andando vicino al risultato pieno. Gara bloccatissima nel primo tempo, con le due squadre ben attente a non prestare il fianco all'avversario. Risultato: una prima frazione di gioco carente, a dir poco, di azioni da gol. Non è un caso che le prime emozioni della sfida provengano da due punizioni, entrambe calciate a giro da Di Maggio, che il portiere ospite Balestrieri sventa senza troppi patemi. Il match si addormenta fino a dopo la mezz'ora quando è ancora l'undici di Radi a farsi vedere in avanti: lungo lancio dalle retrovie per Quattrini che fa a sportellate al limite dell'area con Cicchinelli, la sfera resta lì, si avventa Bianchi che ci prova di prima con il sinistro ma la sua conclusione si perde a lato. Il Villanova rischia poco ma non punge, così sono i rossoblu a provare l'affondo nel primo minuto di recupero, con Igliozzi che chiude il triangolo con Quattrini poco fuori area, destro immediato, Balestrieri si distende ma il destro del numero undici sfila di poco fuori.

Nella ripresa il Grifone Monteverde parte più forte e al 14' va vicino al vantaggio: Igliozzi riceve palla sul vertice sinistro dell'area di rigore, si accentra e scarica il destro che sorvola di un niente la traversa. La replica dei ragazzi di Volpe arriva pochi istanti dopo ed è l'occasione più ghiotta del match. Daniel De Angelis in area riesce a prolungare per l'accorrente Golia, destro di prima completamente indisturbato, palla incredibilmente a lato. I rossoblu si rivedono una manciata di minuti più tardi, con il lancio in profondità di Faragalli per Quattrini, l'attaccante la spunta nel duello fisico con Trofili e riesce ad indirizzare verso la porta avversaria, Balestrieri c'è. Il Villanova risponde al 41' su calcio piazzato: potente destro a giro di Daniele De Angelis, ottimo intervento di Carloni che si rifugia in corner smanacciando sopra la traversa. Un giro di orologio ed è ancora il capitano tiburtino a far preoccupare i locali su punizione, il suo tiro-cross viene sventato a terra in due tempi dall'attento Carloni. Nelle ultime battute, al 45' sul corner di Igliozzi svetta Faragalli, la sua incornata sotto porta viene provvidenzialmente chiusa da un avversario. L'ultima chance nell'ultimo minuto di recupero, ancora da calcio d'angolo, ma per il Villanova: Marchini al centro dove colpisce di testa Garritano, Carloni devia sul fondo e arriva il triplice fischio.