Notizie
Categorie: Giovanili - Juniores

Grifone Monteverde, seconda gioia! 4 gol al Casal Barriera

Al Villa dei Massimi grande prestazione della formazione di Radi, che centra il secondo successo in campionato dopo quello di una settimana fa contro il Trastevere



Sette ha appena siglato il gol del 2-0 ©GazzettaRegionaleGRIFONE MONTEVERDE – ACES CASAL BARRIERA 4-0
MARCATORI
Di Maggio 6' pt, Sette 45'pt, Buccioni 25'st, Bonotti 36' st
GRIFONE MONTEVERDE Spuri 6, Buccioni 7, Di Carlo 6.5, Bianchi 7, Ignazzitto 6.5, Staffa 6 (29'st Ferretti 6), Sette 7.5 (35'st Bevilacqua sv), Di Maggio 7 (19'st Sammiceli 6.5), Quattrini 6 (17'st Fogli 6.5), Franzè 6.5 (9'st Bonotti 7), Anello 6.5 PANCHINA Carloni, Papavero ALLENATORE Radi
ACES CASAL BARRIERA Goluzzo 5.5, Tozzi 5.5 (14'st Aloisi 6), Roscetti 5.5 (19'st Vigneri 5.5), Franza 6.5, Viola 5, Mastromarino 5.5, Malatesti 5.5, Averzano 5, Barbara 5.5 (1'st Cascalici 5), Mestre 5 (1'st Desideri 5.5), Carillo 5.5 (28'pt De Luca 6) PANCHINA Barcone, Antei ALLENATORE Spagnoli
NOTE Espulso Cascalici per doppia ammonizione Ammoniti Barbara, Sette, Viola Angolo 6-2 Fuorigioco 6-2 Rec. 1'pt, 5'st

Dopo il successo esterno di una settimana fa contro il Trastevere, il Grifone centra il secondo successo consecutivo, stavolta tra le mura amiche del Villa dei Massimi, e resta a punteggio pieno. A farne le spese è un'Aces Casal Barriera che accusa subito il colpo dello svantaggio, e non riesce a reagire nonostante l'artiglieria pesante schierata nella ripresa dal tecnico Spagnoli. La gara si mette subito in discesa per i padroni di casa, che al 6' sono già avanti: Di Maggio si incarica di battere la punizione da due passi dalla linea dell'area in posizione centrale, il suo destro a giro si insacca dove Goluzzo non può arrivare. Rossoblu che tengono in pugno la partita costringendo gli ospiti nella propria metà campo. La replica del Casal Barriera arriva solo al 26' quando Barbara raccoglie la respinta corta di capitan Ignazzitto e scarica il destro dal limite, la sua conclusione si spegne a lato. Una manciata di secondi dopo è Malatesti a provarci, Spuri si limita a controllare con lo sguardo la traiettoria terminare sopra la traversa. Pochi istanti prima del riposo il Grifone affonda ancora il colpo e trova il raddoppio. Azione che si sviluppa sulla sinistra e che porta al cross di Franzè sul secondo palo dove è appostato Quattrini, la punta fa da sponda a centro area per Sette che controlla e con il destro trafigge Goluzzo.

Stessa musica Sembra un Casal Barriera più propositivo ad inizio ripresa. Franza, il migliore dei suoi, cerca la soluzione dalla distanza, ma il pallone si perde abbondantemente sopra la porta. I rinforzi nel reparto avanzato non scuotono gli ospiti che subiscono le ripartenze di Radi e i suoi e al 25' cedono definitivamente il passo. Corner di Bianchi sul palo più lontano, svetta Buccioni che incorna indisturbato, la sfera attraversa tutta l'area e si insacca lentamente all'angolino. Le ultime speranze dell'undici di Spagnoli svaniscono sul destro ciccato da buona posizione di Cascalici, che pochi istanti dopo si fa espellere per doppia ammonizione. Il Grifone non si lascia pregare e con gli avversari in inferiorità numerica trova anche la quarta rete: Sette vede arrivare dalle retrovie Bonotti e lo assiste con un delicato tocco a centro area, per il numero quattordici è un gioco da ragazzi superare Goluzzo. Locali che insistono in chiusura; ci prova Fogli, Goluzzo si oppone, poi ancora il numero diciasette si avventa sul pallone ma viene contrastato da un avversario al momento del tap in. Pochi giri di orologio ed è Sammiceli a scoccare il tiro, il numero uno ospite si salva in tuffo, sulla respinta Bevilacqua spara alto. Al 44' ci sarebbe l'opportunità per il Casal Barriera di rendere meno pesante il passivo, il destro incrociato di Vigneri supera Spuri ma sfila di poco a lato. L'ultima occasione capita sui piedi di Bianchi, la sua conclusione termina alta.