Notizie
Categorie: Altri sport

Gruppo Hockey Evolution 3.0 presenta la sua candidatura per la FIH

Verso le elezioni del 10 maggio il gruppo presenta Gianni Rossi come presidente ed un manifesto per rilanciare l'hockey in tutta Italia



Corso, Rossi e BellaartSono state presentate oggi formalmente le candidature del Gruppo Hockey Evolution 3.0 per l’Assemblea Straordinaria Elettiva in programma il prossimo 10 maggio a Roma. In squadra con Gianni Rossi, candidato a presidente,  si sono presentati  come  consiglieri in rappresentanza delle società, Stefania Spagnulo (HT Bologna), William Grivel (SH Bonomi Castello d’Agogna), Enzo Corso (Hockey Club Roma), Paolo Cane (Rassemblement Torino), Stefano Pagliara (Cus Pisa), Roberto Maxia (Polisportiva Ferrini Cagliari) e Giangiorgio Matteraglia (Cus  Padova). Il programma di Hockey Evolution 3.0  era stato presentato alle società affiliate già da alcuni giorni e la nuova formazione sta crescendo nei consensi di giorno in giorno. Il candidato a Presidente Gianni Rossi dichiara con soddisfazione:“Abbiamo creato una squadra che comprende persone dotate di grande esperienza nazionale ed internazionale e persone che da anni dimostrano il loro impegno nella promozione dell’attività giovanile. Il nostro primo obiettivo è quello di rilanciare l’hockey in tutte le regioni d’Italia con l’intento di ridurre sempre di più le distanze fra i club anche utilizzando modelli di sviluppo all’avanguardia. Lo faremo portando di prepotenza l’hockey nel mondo scolastico secondo parametri collaudati nelle  nazioni hockeisticamente più evolute del nord Europa e ripartendo proprio dalla Scuola avremo  inoltre l’obiettivo primario  di promuovere sempre più il movimento dell’hockey femminile. Da tutte le regioni abbiamo segnali incoraggianti di condivisione delle nostre idee ed anche a livello internazionale creeremo dei gemellaggi e delle sinergie con le  nazioni di grande e consolidata tradizione hockeistica  che potranno suggerirci  i percorsi più semplici e produttivi da seguire per lo sviluppo del nostro sport a tutti i livelli “.Hanno già aderito al programma di Hockey Evolution 3.0, candidandosi nelle relative categorie (sono due i posti nel Consiglio federale  FIH dedicati agli atleti ed uno ai tecnici) il tecnico Paolo Figus e gli atleti Martina Chirico, Daniele Malta e Anna Montresor, con la certezza che anche altri candidati atleti e tecnici possano aderire nei prossimi giorni al manifesto di Hockey Evolution 3.0. Tra gli obiettivi di Rossi e della sua squadra, dopo  la situazione che ha portato la Federazione al Commissariamento, quella di cogliere gli elementi di novità emersi  dal dibattito stimolato in questi mesi e recuperare la continuità, soprattutto nell'ambito tecnico nazionale ed internazionale, dove si  stanno raccogliendo anche i primi risultati. Sfruttare, quindi, questo tempo relativamente breve, ma prezioso e utile, per far ripartire l'hockey italiano senza perdere le esperienze positive che il movimento hockeistico ha saputo esprimere finora. L’assemblea si terrà a Roma, al Palazzo delle Federazioni in Viale Tiziano 74 , il prossimo 10 maggio a partire dalle 11.00.